Aliquote addizionale IRPEF

DESCRIZIONE

L'addizionale comunale all'Irpef istituita dall'art. 1 comma 1 del Decreto Legislativo 28/09/1998, n. 360 e successive modificazioni, cos come da ultimo dalla Legge 27/12/2006, n. 296 - Finanziaria 2007 .
L'addizionale determinata applicando al reddito complessivo determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, al netto degli oneri deducibili riconosciuti ai fini di tale imposta l'aliquota stabilita dal Comune ed dovuta se per lo stesso anno risulta dovuta l'imposta sul reddito delle persone fisiche, al netto delle detrazioni per essa riconosciute e del credito di cui all'articolo 165 del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917.
L'addizionale dovuta al Comune nel quale il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del 1 gennaio dell'anno cui si riferisce l'addizionale stessa, per le parti spettanti.
Il versamento dell'addizionale medesima effettuato in acconto e a saldo unitamente al saldo dell'imposta sul reddito delle persone fisiche.
L'acconto stabilito nella misura del 30 per cento dell'addizionale ottenuta applicando al reddito imponibile dell'anno precedente l'aliquota assunta nella misura deliberata per l'anno di riferimento qualora la pubblicazione della delibera sia effettuata non oltre il 15 febbraio del medesimo anno, ovvero nella misura vigente nell'anno precedente in caso di pubblicazione successiva al predetto termine.

 

ALIQUOTE

  • DAL 2016 0,8%.
  • DAL 2015 0,8%.
  • DAL 2014 0,8%.
  • DAL 2013 0,8%.
  • DAL 2012 0,75 %.
  • DAL 2007 AL 2011 0,6 %.
  • DAL 2003 AL 2006 0,3 %.

Per le aliquote degli altri comuni fare riferimento al sito internet del Ministero dell'Economia e delle Finanze

 

ESENZIONE

Il Comune di Crotone con Regolamento approvato con la deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 04 maggio 2007 ha stabilito che l'addizionale non dovuta se il reddito complessivo determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche non supera l'importo di euro 10.000,00 .
Se il reddito imponibile supera la soglia di euro 10.000,00 l'addizionale dovuta ed determinata applicando l'aliquota al reddito complessivo.
ANNO 2015
Con Deliberazione di Consiglio Comunale n 36 del 30 Luglio 2015 stato modificato il Regolamento per l'Applicazione dell'Addizionale Comunale dell'Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche approvato con la Deliberazione di Consiglio Comunale n 83 del 30 Novembre 2013, nel senso che l'articolo 2 Bis "ESENZIONE" viene Soppresso

 

VERSAMENTI

Il pagamento dell'addizionale comunale all'IRPEF va effettuato in acconto e a saldo utilizzando il modello F24.
Al riguardo consultare la risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 368/E del 12 dicembre 2007 per l'attribuzione dei codici tributo.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Decreto legislativo n. 360 del 28 settembre 1998;
  • Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007);
  • Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 368/E del 12 dicembre 2007.
 

RACCOLTA REGOLAMENTI E DELIBERAZIONI

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO