Energia Pulita

 
Assessorato alla Transizione Ecologica
Assessorato alla Transizione Ecologica

áA seguito dell'avviso del Ministero della transizione ecologica per la selezione di proposte per la realizzazione di siti di produzione di idrogeno verde in aree industriali dismesse, il Comune di Crotone ha candidato un'area della zona industriale.
Lo comunica l'assessore alla Transizione Ecologica Maria Bruni.
D'intesa e forte sinergia con il CORAP, in tempi brevissimi, Ŕ stata individuata un'area che ricopre tutti i requisiti del suddetto avviso.
L'avviso, la cui scadenza era fissata per l'11 febbraio, prevedeva in capo alle Regioni, l'invio di una manifestazione di interesse al MITE, indicante l'area comunale da candidare per la realizzazione di impianti a idrogeno.
Intense sono state le interlocuzioni dell'amministrazione comunale con i responsabili regionali che, a prescindere da un'indicazione di fattibilitÓ da parte del Comune, originariamente, intendevano indicare una zona i cui requisiti, comunque, non corrispondevano a quelli richiesti dall'avviso.
L'amministrazione comunale, dunque, ha evidenziato con alla Regione, la descrizione delle potenzialitÓ dell'area per la realizzazione di siti di produzione di idrogeno verde e ne ha sottolineato i risultati; oltre ad allegare estremi catastali e planimetrie fornite dal CORAP.
"La realizzazione a Crotone di un impianto di produzione e distribuzione di idrogeno, prodotto utilizzando unicamente fonti di energia rinnovabili rivitalizzerebbe un'area come quella indicata che rappresenta un punto strategico per la cittÓ ed al contempo consentirebbe di rispettare uno degli obiettivi strategici della piattaforma politica nazionale su cambiamento climatico e energia pulita" dichiara l'assessore Maria Bruni


Crotone, 13 febbraio 2022

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO