Le scuole ed il Comune per il progetto adottiamo un monumento

 
I fratelli Bandiera
I fratelli Bandiera

Abbiamo accolto con entusiasmo il progetto lanciato dagli alunni della scuola media di Margherita "Adottiamo il monumento" dei Fratelli Bandiera - dichiara l'assessore alla cultura Giovanni Capocasale.
Siamo lieti che l'invito al recupero di quello che è un patrimonio storico importante sia partito dalla società civile, ed è particolarmente nobile che a farlo siano stati dei giovani studenti, futuri cittadini della nostra società.
Il Comune di Crotone e l'assessorato comunaleai Beni culturali, in particolare, sono in prima fila nella valorizzazione delle testimonianze della nostra storia in questa operazione di promozione del nostro patrimonio e sono lieti di accogliere suggerimenti, idee e progetti che nascono direttamente dalla cittadinanza.
La valorizzazione dei nostri beni culturali deve essere frutto di una concertazione partecipata, a cui tutti gli attori concorrono.
Il patrimonio storico, artistico earcheologico appartiene a tutti e tutti se ne devono prendere cura.
Solo in questo modo la sopravvivenza delle nostre opere è garantita nel tempo.
Il progetto "Adottiamo un monumento" dei giovani delle scuole medie di Margherita va proprio in questa direzione.
Uno sforzo unilaterale dell'amministrazione comunale non sarebbe sufficiente a preservare i nostri beni culturali, serve anche il contributo dei cittadini.
In questi anni di attività l'assessorato comunale ai Beni culturali ha puntato molto sulla valorizzazione e promozione del nostro patrimonio artistico e storico creando un legame di forte identità tra territorio e beni culturali.
Una scommessa che stiamo portando avanti e che ha già dato notevoli frutti. Presto sarà inaugurato il Museo di Pitagora, abbiamo avviato il restauro della cinta muraria del castello di Carlo V, abbiamo portato in mostra il nostro patrimonio alla Borsa del turismo archeologico di Paestum con un ritorno notevole in termini di immagine per il nostro territorio.
A tutto questo vogliamo aggiungere un altro importante tassello: la riqualificazione del monumento dei fratelli Bandiera.
Un atto dovuto verso questi due eroi del nostro Risorgimento ma anche un segnale per gli abitanti delle contrade nord, creando un itinerario turistico culturale che dia nuovo slancio vitale all'intera zona.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO