Riqualificazione di strade cittadine

 
Lavori riqualificazione stradale
Lavori riqualificazione stradale

Oltre centomila euro sono stati stanziati dall'amministrazione comunale per la sistemazione di numerose strade, arterie importanti di collegamento, di quartieri ad alta densitÓ abitativa della cittÓ.
Sono stati inviati alla stazione appaltante i progetti per i lavori di riqualificazione di Via Antiche Masseria, di Borgata S. Francesco e di due aree in zona Barnab˛ Soprana.
Per quanto concerne gli interventi da realizzare presso Via Antiche Masserie, il progetto prevede, nello specifico, la preventiva pulizia del fosso esistente e, precisamente, la rimozione del materiale depositatosi  e della vegetazione spontanea (canneti, arbusti vari) compreso lo spurgo di pontini di attraversamento, l'eventuale caratterizzazione del materiale scavato, il carico ed il trasporto a rifiuto del materiale.
E' previsto, inoltre, il ripristino del manto bituminoso per tutto il tratto viario che affianca il fossato.
Per quanto attiene l'intervento da realizzare presso Borgata San Francesco, il progetto prevede sia il ripristino del manto bituminoso che la demolizione e ricostruzione di un tratto di marciapiede.
Nello specifico, il progetto prevede la demolizione della pavimentazione e del cordone del marciapiede esistente e la successiva fornitura e posa in opera della pavimentazione costituita da piastrelle di dimensione 250x250 mm e spessore 30 mm, e cordoni per marciapiedi in marmo di Trani da cm 18x20x100.
E' previsto, inoltre, il ripristino del manto bituminoso della zona.
Per quanto riguarda l'intervento da realizzare presso la Zona Bernab˛ Soprana, il progetto prevede il ripristino del manto bituminoso sia della Cooperativa Acli Krotone che di Via Sibilla Aleramo.
Sono, inoltre, ripresi i lavori complementari del Lotto I - Via Sciascia, Vescovatello, Via Mastracchi, che comprendono la demolizione ed il rifacimento del muro di contenimento in Via Salvemini (quartiere Vescovatello), il rifacimento dei marciapiedi e delle opere di raccolta delle acque piovane, nonchÚ il completamento ed il rifacimento della ringhiera di protezione presente sul muro di Via Salvemini e Via Pierpaolo Pasolini.
"Stiamo dando corso al programma di riqualificazione dell'asse viario della cittÓ" dichiara l'Assessore ai Lavori Pubblici Domenico Mellace "dando consequenzialitÓ sia agli interventi che ai tempi di progettazione e di realizzazione".
"Un investimento finanziario notevole da parte dell'amministrazione Vallone" aggiunge Mellace "che corrisponde ad una effettiva ricaduta positiva per i cittadini che vedono realizzare opere concrete per una migliore vivibilitÓ del proprio quartiere"  
 

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO