Piccoli "grandi" atleti

 
Condemi  - Perri - Crugliano
Condemi - Perri - Crugliano

"Ospitare gli atleti crotonesi per ringraziarli di quando stanno facendo in campo sportivo sta diventando una piacevole consuetudine. Sono tanti ed Ŕ il segnale che per i giovani lo sport Ŕ un valore importante".
Con queste parole l'assessore allo sport Claudio Perri ha ricevuto stamattina nella sala giunta due giovani ginnasti crotonesi Mattia Crugliano e Giuseppe Condemi che recentemente si sono affermati al Campionato Nazionale di Ginnastica di Pesaro.
Mattia Crugliano, 8 anni appena ma giÓ pi¨ di una promessa nel suo campo, ha vinto la medaglia d'argento nel concorso individuale prima fascia d'eta.
Giuseppe Condemi ha conseguito una medaglia di bronzo nel concorso individuale terza fascia ma a giudizio dei tecnici specializzati avrebbe meritato molto di pi¨ vista la perfezione con la quale aveva eseguito la propria prova.
Ai due ginnasti, che erano coccolati con lo sguardo dal tecnico Elettra Cammariere della SocietÓ Ginnastica Magna Grecia alla quale appartengono, l'amministrazione comunale ha consegnato un attestato di benemerenza sportiva.
Presenti anche i familiari dei due giovanissimi atleti visibilmente soddisfatti.
L'assessore Perri ha sottolineato l'impegno dell'associazione sportiva alla quale Mattia e Giuseppe appartengono che si inserisce nel solco della tradizione delle societÓ sportive crotonesi che si sono rivelate e si stanno confermando fucina di talenti in numerose discipline.
"Confermiamo la vicinanza a societÓ ed atleti che non si vuole limitare solo al plauso ed al ringraziamento pur legittimo per quanto riescono a fare ma anche con la concretezza degli interventi" ha aggiunto l'assessore allo Sport.
Ed al riguardo l'assessore ha citato l'approvazione del "Regolamento per la gestione degli impianti sportivi"e quello per l'utilizzo delle palestre scolastiche con i relativi interventi messi in campo dall'amministrazione per renderle fruibili.
"Dal primo settembre dieci palestre ubicate negli edifici scolastici di pertinenza comunale saranno anche nella disponibilitÓ delle societÓ sportive crotonesi che potranno far crescere e migliorare atleti come Mattia e Giuseppe" ha evidenziato l'assessore allo Sport
Anche il sindaco Peppino Vallone, che ha ricevuto nel suo ufficio Mattia e Giuseppe, si Ŕ complimentato con i giovanissimi ginnasti "bellissimo esempio di talento e passione sportiva"

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO