Insediato il Consiglio delle Autonomie Locali

 
Un momento della seduta di insediamento
Un momento della seduta di insediamento

╚ stato insediato a Palazzo Campanella il Consiglio regionale delle Autonomie locali, dopo le elezioni dei componenti elettivi svoltisi il 27 settembre scorso a Lamezia Terme. I lavori sono stati presiedutidal Presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico, presente il segretario-questore dell''Ufficio di Presidenza, Francesco Sulla. "╚ una giornata fondamentale - ha detto Talarico- áper lo snodo complesso e delicato dei rapporti Regione-Enti locali. Il ruolo di questo organismo sarÓ fondamentale per la partita che si sta giocando sul futuro delle Province e sarÓ il luogo naturaleper fornire contributi ed elaborare proposte di intervento per affinare le politiche degli enti locali ed il rapporto con la Regione". Nel corso della seduta, Ŕ stato deciso di rinviare al prossimo 25 ottobre la votazione degli organismi di funzionamento del CAL, e dopo un'approfondita discussione, coordinata da Francesco Sulla, cui hanno partecipato i presidenti delle Province di Reggio Calabria, Giuseppe Raffa; di Crotone, Stano Zurlo; di ViboValentia, Francesco De Nisi, ed i sindaci di Lamezia Terme, Gianni Speranza; di Crotone, Peppino Vallone e di Catanzaro Sergio Abramo, Ŕ stato votato all'unanimitÓ dei presenti, con il coordinamento formale, un documento con cui si invita, tra l'altro, "la Regione Calabria a impugnare dinanzi alla Corte costituzionale la legge 07 agosto 2012, n.135 entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione (avvenuta il 14 agosto 2012) per i motivi relativi alla lesione delle competenze regionali costituzionalmente garantite". Ai lavori del CAL, erano presenti il Capo di gabinetto, Pasquale Crupi, il direttore generale del Consiglio regionale, Nicola Lopez, e il dirigente della Segreteria dell'Ufficio di Presidenza, Giovanni Fedele.
Presenti, tra gli alti, i componenti elettivi per la provincia di Crotone Arturo Crugliano Pantisano - presidente del Consiglio Comunale di Crotone, Dionigi Fera sindaco di Petilia Policastro, Gaetano Liperoti - presidente del Consiglio Comunale di Cutro
Fonte: Consiglio Regionale della Calabria

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO