La forza della cultura popolare

 
Un momento del concerto
Un momento del concerto

Un successo certificato dagli applausi a scena aperta, da parte del numeroso pubblico accorso ieri sera in Piazza della Resistenza per assistere al concerto degli Astiokena proposto dall'Amministrazione Comunale nell'ambito della kermesse "Crotone Cittą della Canzone d'Autore.
Ancora una volta č risultata graditissima la serata di cultura e musica organizzata dall'assessore alla Cultura Antonella Giungata e dell'assessore allo Spettacolo Mario Megna realizzata in collaborazione con la GF Entertaiment e con il coordinamento di Bruno Palermo finanziata nell'ambito di una misura dei PISU (Programma Integrato Sviluppo Urbano).
Particolarmente soddisfatta l'assessore alla Cultura Antonella Giungata che ha seguito i il concerto tra il pubblico che ha affollato piazza della Resistenza, davanti al municipio cittadino: "vedere tanta gente che si appassiona alla musica popolare premia la nostra scelta di aver voluto abbinare all'intrattenimento anche una precisa proposta culturale".
"Gli Astiokena non solo fanno buona musica ma anche un grandissimo lavoro di studio e di ricerca alla riscoperta delle nostre radici popolari" aggiunge l'assessore alla Cultura.
Uno dei portavoce del gruppo formato da Valentina Carvelli, Pasquale Ribecco, Fortunato Stillitano, Sasą Mungo, Salvatore Petrocca, Franco Tipaldi, Achille Russo, Carmine Gentile, Pino Maiolo e Raffaele Muraca ha confermato il lavoro particolarmente accurato alla ricerca di testi inediti: "molti testi, alcuni rarissimi li abbiamo trovati proprio presso la biblioteca Comunale della cittą di Crotone".
I vincitori del concorso nazionale "Kaulonia Tarantella Future 2011" hanno aperto la serata proponendo con l'accompagnamento di fisarmonica, chitarra battente, percussioni i pezzi del loro primo CD " 'ntu cori e 'nta memoria" .
Testi del poeta Filippo Scalzi come "A funtanai cavaddrazzu" o "A Palumbra" alternati con brani della tradizione calabrese personalizzati attraverso il proprio talento.
Una serata di buona musica all'insegna dello stare insieme, apprezzando il racconto e allo stesso tempo raccontando una terra di grande potenzialitą come quella di Calabria.
Quella del gruppo popolare degli Astiokena č stata un'altra tappa della kermesse "Crotone Cittą della Canzone d'Autore" che cominciata con i concerti di Raf e di Massimo Ranieri, che hanno registrato il tutto esaurito, č proseguita con altri importanti appuntamenti sempre fortemente partecipati dal pubblico.
La prossima settimana, il 10 aprile, in Piazzetta Rino Gaetano sarą il turno dei "Mascobado" e di Samuele Comite.
Sabato 13 aprile gran finale in Piazza della Resistenza con la finalissima del "7 note festival" concorso per voci nuove il cui vincitore potrą frequentare uno stage presso la scuola di Mogol ed a seguire il concerto dei Sonohra.
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO