Dialogo verde

 
Un'area verde della cittÓ
Un'area verde della cittÓ

Quattro aree verdi sono state "adottate" dai cittadini a seguito della campagna lanciata dall'Amministrazione Comunale "Adotta un'area verde".
Si tratta del parco degli Oleandri sito in Via Venezia, il parco dei Glicini ubicato in Via Firenze, uno spazio verde in Via Saffo e un'altra area verde in Via Magna Grecia.
"Adotta un'area verde" prevede l'affidamento in gestione di aree verdi a cittadini o organismi pubblici e privati.
La Giunta Comunale al riguardo ha deliberato l'assegnazione delle prime quattro aree a seguito della selezione effettuata dalla apposita commissione che ha esaminato tutte le richieste pervenute.
Si tratta di aree ubicate sia al centro che in quartieri periferici ad evidenziare l'importanza che si annette alla presenza di spazi verdi in cittÓ.
A partecipare all'iniziativa sia cittadini che associazioni. Due aree infatti sono state adottate da associazioni, "Nuova Hera" e "Multitracce", e due da cittadini che con grande sensibilitÓ verso il tema avevano presentato domanda.
"Le aree verdi appartengono alla collettivitÓ e la loro conservazione rappresenta un interesse pubblico. Il nostro obiettivo era quello di stimolare la sensibilitÓ su questo tema. La partecipazione di tanti cittadini e di associazioni ci conforta" dichiara l'assessore al Verde PubblicoClaudio MolŔ.
"Curare uno spazio verde pubblico non Ŕ un impegno individuale ma un modo di contribuire alla crescita di una comunitÓ" aggiunge l'assessore MolŔ
Le quattro "adozioni" sono solo il primo step del percorso che l'amministrazione Vallone sta compiendo coinvolgendo anche imprese del territorio con l'obiettivo di arricchire di spazi verdi la comunitÓ ed allo stesso tempo di rendere gradevole l'accesso alle strutture.
Un programma di reciproca solidarietÓ tra cittadini ed istituzione legato all'ambiente ed alla vivibilitÓ.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO