Sport & Solidarietà

 
Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Ventuno squadre, sessanta gare, tre mesi di competizione. Sono alcuni dei numeri importanti della edizione 2014 del torneo di beneficenza "Sport e SolidarietÓ" promosso dalla Associazione E' SolidarietÓ, sostenuto dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio - Delegazione di Crotone, dall'Associazione Italiana Arbitri di Crotone e dal Comune diCrotone presentata questa mattina nella Sala Consiliare del Comune di Crotone.
Un appuntamento, il torneo di calcio a 5 "Sport e SolidarietÓ", che superata la fase pioneristica dei primi anni, oggi rappresenta un vero e proprio evento sportivo di notevole spessore che non ha per˛ mai perso anzi ha rafforzato lo spirito con il quale l'associazione E' SolidarietÓ lo ha concepito: fare beneficenza, vera e concreta.
In passato, grazie alla raccolta fondi ricavate dalla iscrizioni del torneo, si Ŕ contribuito alla realizzazione di due stanze semi intensive nel reparto di pediatria dell'Ospedale di Crotone. E' stato acquistato un banco latte necessario per l'unitÓ di neonatologia ed ancora Ŕ stato dotato l'ambulatorio di medicina dello sport dell'Asp di un defibrillatore.
Quest'anno con il ricavato delle iscrizioni sarÓ acquistato una attrezzatura sanitaria da destinare alla divisione di pediatria dell'Ospedale cittadino.
E' stato dunque che con legittimo orgoglio che il presidente onorario di E' SolidarietÓ Raffaele Lucente ha salutato questa nuova edizione insieme al presidente dell'associazione Maurizio Principe che ha coordinato i lavori che hanno visto anche il sorteggio dei gironi seguito con particolare attenzione dai rappresentanti delle squadre che daranno vita al torneo che partirÓ il 2 marzo per concludersi con la finalissima il 10 maggio.
Alla presentazione hanno partecipato il sindaco Peppino Vallone e l'assessore allo Sport Claudio MolŔ. Il Comune, confermando la vicinanza all'associazione, metterÓ a disposizione delle squadre il Palamilone dove si svolgeranno le gare.
Hanno partecipato, inoltre, il presidente della Delegazione Provinciale di Crotone della F.I.G.C. Pino Talarico ed il presidente della delegazione AIA di Crotone Sergio Contarino.
Animeranno il torneo di beneficenza le squadre dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Stradale, della Polizia Penitenziaria, della Capitaneria di Porto, del Corpo Forestale, dell'Ordine degli Avvocati, della Provincia di Crotone, delle Poste Italiane, della Confcommercio, dell'Azienda Sanitaria Provinciale, della Soakro, della UISP, dell'Ordine dei Commercialisti, dell'associazione Pescatori, dell'Associazione Vittorio Veneto, dell'azienda Fratelli Romano, dell'azienda Milon Tour, dell'E-Group Lorenti.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO