La festa di Lampanaro

 
Il taglio del nastro
Il taglio del nastro

Una semplice ma sentita cerimonia con la partecipazione degli abitanti del popolare quartiere Lampanaro ha salutato, questa sera, l'inaugurazione del nuovo campo di calcetto realizzato dall'Amministrazione Comunale.
Dopo la benedizione di Don Pino Caiazzo ed il taglio del nastro si Ŕ dato il via alla festa organizzata dall'Associazione di volontariato "S.Giorgio" che Ŕ molto attiva nel quartiere e che curerÓ il nuovo campetto che l'amministrazione comunale ha realizzato nell'ambito della riqualificazione del quartiere stesso.
Infatti, oltre al nuovo impianto sportivo, recentemente Ŕ stato rifatto tutto il manto stradale e l'illuminazione a testimonianza dell'attenzione del sindaco Vallone e della Giunta per il quartiere.
Alla inaugurazione hanno partecipato l'assessore ai Lavori Pubblici Emilio Candigliota, l'assessore ai quartieri Claudio MolŔ e l'assessore all'Urbanistica Sergio Contarino.
Presente il funzionario dell'Ufficio Tecnico Comunale Antonio Ciccopiedi che ha curato la progettazione di questa bella e funzionale opera.
Presenti,graditi ospiti, i calciatori dell'F.C. Crotone, Antonio Galardo mitico capitano dei rossobl¨ e Francesco Modesto a testimonianza della vicinanza che i ragazzi rossobl¨ hanno nei confronti degli sportivi crotonesi.
Il nuovo impianto, che si presentava in tutta la sua efficienza, Ŕ stato voluto dall'amministrazione soprattutto per i giovani ed i bambini del quartiere.
Un investimento di sessantamila euro che ha previsto la ristrutturazione del vetusto campo da gioco con la fornitura e posa di erbetta sintetica di ultima generazione.
Il rifacimento della recinzione con rete rinforzata e sostegni, idonea e resistente per campi di gioco.
La realizzazione di uno spogliatoio prefabbricato di 60 mq, dotato di docce ed acqua calda e la sistemazione dell'intera area esterna con rifacimento della recinzione.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO