La cultura contro la violenza sulle donne

 
Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

La cittā di Crotone si prepara a ricordare la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.
Lo farā con una iniziativa, promossa dall'assessorato alle Pari Opportunitā del Comune di Crotone, che si terrā nella Sala Consiliare il 25 novembre alle ore 16.30, in coincidenza con la data che č stata designata dalla Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema.
La scelta dell'assessore alle Pari Opportunitā Antonella Giungata, per ricordare la giornata, č caduta sulla cultura e sull'arte per evidenziare un problema che non č dei singoli ma che riguarda l'intera comunitā.
Le donne, e non solo, saranno chiamate a dire la loro con "Quello che le donne dicono", il titolo dell'iniziativa, non con il freddo linguaggio delle statistiche ma attraverso perfomance artistiche destinate a lasciare una traccia concreta.
"Ancora oggi si tende a disconoscere o sottovalutare l'effettiva portata della vastitā del fenomeno della violenza sulle donne; si pensa che sia un fatto privato. Guardandolo poi dal punto di vista delle vittime, subentra la paura, la vergogna, spesso la convinzione indotta che la violenza stessa sia generata per colpe proprie e non per la prevaricazione dei compagni" dichiara l'assessore alle Pari Opportunitā Antonella Giungata che nella giunta Vallone ha anche la delega alla Cultura.
"Di fronte a questa cattiva conoscenza ritengo che la cultura poss aessere uno strumento efficace non solo per sensibilizzare ma anch eper creare una coscienza collettiva che prenda atto che non siamo in presenza di un fenomeno ma di un vero e proprio dramma sociale e che non possiamo voltare la faccia da un'altra parte" aggiunge l'assessore Antonella Giungata
Il 25 novembre, dunque, nella Sala Consiliare, attraverso una commistione di generi si dibatterā, con il linguaggio originale ma efficace dell'espressione artistica, sul tema della necessitā di porre argine alla violenza sulle donne.
Interverranno l'attore Alberto Principe che reciterā un brano della scrittrice Paola Deplano che parteciperā alla serata.
Previsti, inoltre, l'esibizione della cantante Francesca Geraldi e una perfomance del pittore Rino Rodio.
Testimonial della serata l'apprezzata attrice e regista crotonese Giusy Mellace alla quale l'Amministrazione Comunale, nel corso della serata, attribuirā un riconoscimento speciale della cittā di Crotone per l'impegno artistico e sociale.
Giusy Mellace all'attivitā artistica, sulle tavole del palcoscenico ha raccontato anche il tema della violenza sulle donne, alterna l'attenzione verso il sociale e l'assessorato alle Pari Opportunitā intende ringraziarla in occasione dell'iniziativa del prossimo 25 novembre.
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO