La notte di Tobia

 
Un momento dell'evento
Un momento dell'evento

Sono stati in migliaia, sabato notte, ad applaudire il campione di boxe Tobia Loriga sul ring allestito alla Lega Navale nell'evento che la Kroton Boxe, la scuderia del pluricampione crotonese e l'amministrazione Comunale hanno organizzato nell'ambito dell'ampio programma di eventi sportivi promosso dal Comune.
Crotone voleva applaudire il suo "campione" e Tobia non ha tradito le attese vincendo alla grande l'incontro con il romeno Alexandru Petreca, numero due del ranking del suo paese di origine, che si č rivelato avversario durissimo e ostico.
Alla fine dei sei round tuttavia "lo squalo rossoblų", come č soprannominato Tobia Loriga,  ha avuto la meglio grazie alla sua tecnica innata che gli ha consentito di vincere tantissimi match nel corso della sua lunga carriera compreso un prestigioso titolo mondiale.
Carriera che non si č affatto conclusa e che, anzi, promette ancora tante sorprese.
Tobia Loriga non ha alcuna intenzione di appendere i guantoni al chiodo. Il test impegnativo sostenuto sul ring della sua cittā apre le porte a nuove sfide tra cui la corsa verso il titolo italiano.
Nel frattempo Tobia si gode l'affetto dimostratogli da migliaia di crotonesi e la gioia della vittoria contro Petreca.
Vittoria che il pugile ha dedicato alla sua cittā, alla fidanzata ed al papā Salvatore, gloria e storia del pugilato crotonese, che anche sabato sera era a bordo ring a seguire il suo campione.
Quella vissuta da Crotone l'altra sera č stata una vera e propria notte dalla boxe con esibizioni ed incontri promesse del pugilato allevati dalla Kroton Boxe che annovera nella sua storia sportiva atleti che sono stati campioni italiani e che hanno vestito la maglia della nazionale.
Sul ring sabato si sono esibiti il giovanissimo Salvatore Anania ed ancora Davide Paparo, Gennaro Mauro ed Alfred La Pera.
Una serata che ha visto incrociarsi con la boxe altre discipline nel segno della universalitā dello sport grazie alla presenza degli atleti della Societā Ginnastica Magna Grecia e dell'Associazione Sportiva Millennium Kr.
Serata condotta con garbo e professionalitā da Mimmo Arena.
Soddisfatto l'assessore allo Sport Claudio Molč salito sul ring per complimentarsi con il campione crotonese.
La serata č stata per l'assessore allo sport della Giunta Vallone anche l'occasione per fare il punto sui grandi eventi sportivi che hanno caratterizzato la programmazione dell'amministrazioneComunale.
"Sono stati migliaia gli atleti e gli ospiti graditi arrivati a Crotone per i grandi eventi di vela, judo, nuoto, pallavolo, atletica leggera, motori, pallacanestro, tennis, beach soccer, lotta, offshore, arti marziali, beach volley e tantissime altre discipline. Attraverso il grande impulso arrivato al movimento dalla societā sportive e con l'impegno non solo organizzativo ma anche finanziario dell'amministrazione Comunale Crotone ha vissuto una stagione, non solo sportiva, di grande livello. Stiamo giā lavorando per proporre per il prossimo anno un calendario caratterizzato ancora da grandi eventi sportivi"  ha dichiarato l'assessore Claudio Molč.


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO