Torna la festa popolare con "I Castellani"

 
Un momento della presentazione
Un momento della presentazione

Chi intende assaporare il gusto della festa e della tradizione popolare allora pu˛ tranquillamente partecipare all'iniziativa "I Castellani in Festa" che si terrÓ nella villa Comunale dal 12 al 14 agosto, giunta alla sua quarta edizione.
L'evento Ŕ stato presentato questo pomeriggio nella Sala Giunta del Comune di Crotone dall'assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda, dall'assessore alle AttivitÓ Produttive Sabrina Gentile e da Francesco Papaleo portavoce dell'associazione "I Castellani" che promuove la tre giorni di festa inserita nel cartellone estivo della cittÓ di Crotone.
Presente anche Amedeo Fuda della stessa associazione
Tre serate ricche di sorprese, musica, sfilate di moda, degustazioni ma soprattutto caratterizzate dalla voglia di stare insieme in un luogo, la villa comunale, da sempre caro ai crotonesi, oggi affidato alla cura della Cooperativa AgorÓ Kroton.
Serate affiancate dal supporto di "Radio Balla Balla"
Il 12 agosto si esibirÓ la "Khatmandu Band" con l'omaggio a Rino Gaetano con le sue immortali canzoni.
Il 13 agosto protagonista il cantautore Vittorio Rocca, presente oggi alla conferenza stampa, con le sue canzoni dialettali, diventate vere e proprie "hit" che rivelano l'amore dell'autore ne iconfronti della sua cittÓ.
Per la gioia dei pi¨ piccoli il 13 agosto saranno presenti gli artisti del "Teatro della Maruca", un punto di riferimento culturale importante della cittÓ di Crotone.
Il 14 agosto in scena un altro pezzo di storia della musica crotonese con la Pompilio Turtoro Band.
Non mancherÓ ovviamente la possibilitÓ della degustazione di prodotti tipici e della cucina tradizionale crotonese.
"Abbiamo con piacere sostenuto questa festa ormai entrata nella tradizione dell'estate cittadina che ha il merito non solo di valorizzare talenti locali ma anche luoghi che sono cari ai crotonesi come la villa Comunale" ha detto l'assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda.
"Una manifestazione che sottolinea la bellezza e le potenzialitÓ del centro storico cittadino, dove insistono giÓ attivitÓ produttive auspicando che ne nascano altre legate soprattutto all'artigiano,all'ospitalitÓ, alla tradizione eno - gastronomica per rendere ancora pi¨ accogliente il cuore della nostra cittÓ " ha detto l'assessore alle AttivitÓ Produttive Sabrina Gentile.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO