Un abbraccio lungo 800 Km

 
Il sindaco di Amatrice ai funerali dei suoi concittadini (foto Repubblica)
Il sindaco di Amatrice ai funerali dei suoi concittadini (foto Repubblica)

Il sindaco Ugo Pugliese ha telefonato al sindaco di Amatrice, uno dei comuni pi¨ colpiti dal terremoto per manifestare la vicinanza della comunitÓ di Crotone ed informalo della iniziativa di solidarietÓ che si sta organizzando a favore delle popolazioni colpite dal sisma.
Le parole del sindaco Pugliese esprimono tutta la solidarietÓ della comunitÓ cittadina:
"stamane ho avuto il piacere di parlare telefonicamente con il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Una telefonata sussurata, delicata e emozionante, l'ho "abbracciato" manifestando la mia vicinanza, e anche quella della cittÓ, e la nostra fraterna solidarietÓ.
╚ straziante fermarsi a pensare, anche solo un momento, da uomo e da sindaco, che un paese, insieme al suo popolo, sia stato raso al suolo dalla furia della natura.
L'ho informato dell'iniziativa di solidarietÓ che la cittÓ di Crotone il prossimo 3 settembre proporrÓ a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto e in particolar modo Amatrice.
Concerto e cena solidale, a favore delle zone colpite dal terremoto.
L'amatriciana sarÓ il piatto tipico della serata per sostenere e preservare l'identitÓ culturale di un popolo.

Invito i cittadini di Crotone a partecipare uniti e solidali alla iniziativa del prossimo 3 settembre in piazzale Ultras"

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO