Otto povere vite

 
Cordoglio comunitÓ cittadina
Cordoglio comunitÓ cittadina

Domani mattina, a Papanice, sarÓ data sepoltura alle otte salme dei migranti che si trovavano tra le centinaia di uomini e donne che ieri sono stati accolti nel porto di Crotone provenienti dalle coste della Libia su una nave della Marina Militare Italiana.
L'amministrazione Comunale, in collaborazione con Misericordia e AgorÓ, ha predisposto che le stesse, dopo la benedizione del parroco Don Angelo Elia, siano tumulate nel cimitero di Papanice .
"Al grande e prezioso lavoro che compiono tutti coloro che si prodigano per assicurare salvezza ed assistenza alle donne ed agli uomini provenienti da altri paesi che arrivano nel porto della nostra cittÓ Ŕ doverosa e sentita l'opera pietosa di dare degna sepoltura a coloro che speravano in una vita migliore e purtroppo non ce l'hanno fatta.
La nostra comunitÓ accoglie con commozione le spoglie mortali di queste povere vite"
Ugo Pugliese sindaco di Crotone

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO