Per il diritto alla mobilità

 
Un momento della manifestazione
Un momento della manifestazione

Questa Ŕ solo una delle prime azioni che mettiamo in campo e non ci fermeremo fino a quando non vedremo gli aerei sulla pista dell'aeroporto Sant'Anna". Lo ha detto il sindaco Ugo Pugliese non appena sceso da uno dei pullman, dei sei, che sono partiti questa mattina da piazzale nettuno per manifestare a Lamezia presso la sede Sacal.Un appello per il diritto alla mobilitÓ, per il futuro, non solo della provincia di Crotone ma di tutta la fascia jonica, raccolto da sindaci, associazioni, sindacati e comitati cittadini.
A manifestare a Lamezia anche consiglieri comunali della massima assise cittadina, guidata dal presidente del consiglio Serafino Mauro.
Senza colorazione politica ma nell'esclusivo interesse del territorio e di tutta l'area jonica calabrese, partiti alle ore 9.00 da piazzale Nettuno i sei pullman sono arrivati intorno alle ore 11,30 presso l'area cargo terminal dell'aeroporto di Lamezia terme, facendo simbolicamente tappa nei comuni ubicati sulla strada da Botricello a Cropani e presso l'aeroporto Sant'Anna e la cittadella regionale. I manifestanti giunti Lamezia in pullman, si sono ricongiunti con coloro che erano arrivati all'aeroporto lametino con i mezzi propri tra cui una delegazione del Marrelli hospital.
Il nutrito corteo, aperto dai sindaci in fascia tricolore, elevando slogan per la riapertura dell'aeroporto e il diritto alla mobilitÓ, si Ŕ recato presso la sede Sacal. Una delegazione dei Sindaci Ŕ stata ricevuta dai rappresentanti della societÓ.
Queste Ŕ solo una delle prime azioni che mettiamo in campo e non ci fermeremo fino a quando non vedremo gli aerei sulla pista dell'aeroporto Sant'Anna". Lo ha detto il sindaco Ugo Pugliese non appena sceso da uno dei pullman, dei sei, che sono partiti questa mattina da piazzale nettuno per manifestare a Lamezia presso la sede Sacal.
Un appello per il diritto alla mobilitÓ, per il futuro, non solo della provincia di Crotone ma di tutta la fascia jonica, raccolto da sindaci, associazioni, sindacati e comitati cittadini.
A manifestare a Lamezia anche consiglieri comunali della massima assise cittadina, guidata dal presidente del consiglio Serafino Mauro.
Senza colorazione politica ma nell'esclusivo interesse del territorio e di tutta l'area jonica calabrese, partiti alle ore 9.00 da piazzale Nettuno i sei pullman sono arrivati intorno alle ore 11,30 presso l'area cargo terminal dell'aeroporto di Lamezia terme, facendo simbolicamente tappa nei comuni ubicati sulla strada da Botricello a Cropani e presso l'aeroporto Sant'Anna e la cittadella regionale. I manifestanti giunti Lamezia in pullman, si sono ricongiunti con coloro che erano arrivati all'aeroporto lametino con i mezzi propri tra cui una delegazione del Marrelli hospital.
Il nutrito corteo, aperto dai sindaci in fascia tricolore, elevando slogan per la riapertura dell'aeroporto e il diritto alla mobilitÓ, si Ŕ recato presso la sede Sacal. Una delegazione dei Sindaci Ŕ stata ricevuta dai rappresentanti della societÓ.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO