Sinergia istituzionale

 
Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Questa mattina il sindaco Ugo Pugliese ha incontrato nella Casa Comunale la dott.ssa Daniela de Robert, componente del collegio del Garante Nazionale dei Diritti delle persone detenute o private della libertÓ personale.
La dott.ssa de Robert era accompagnata dall'avv. Feder ico Ferraro che recentemente ha assunto la nomina di Garante comunale dei diritti delle persone detenute o private della libertÓ personale e giÓ attivamente impegnato in un ruolo particolarmente delicato che l'amministrazione Pugliese ha recentemente istituito attraverso un provvedimento adottato dal Consiglio Comunale.
Presente all'incontro il presidente del Consiglio Comunale Serafino Mauro.
In precedenza la dott.ssa de Robert, l'avv. Ferraro con il presidente Mauro e il consigliere comunale Mario Megna avevano visitato la Casa Circondariale di Crotone.
La figura dell'AutoritÓ Garante dei detenuti o delle persone private della libertÓ personale rappresenta un organismo di garanzia, una sorta di difensore civico di settore, in grado di costruire un rapporto di collaborazione propositiva con le autoritÓ responsabili, attraverso il monitoraggio e la visita, nei luoghi di privazione della libertÓ personale come le carceri, i luoghi di polizia, ed i centri per gli immigrati.
In Calabria attualmente soltanto la CittÓ Metropolitana di Reggio Calabria e la cittÓ di Crotone, si sono dotate della figura del garante comunale dei diritti delle persone detenute.
Inoltre il garante opera per migliorare le condizioni di vita e di inserimento sociale delle persone private della libertÓ personale anche mediante la promozione dell'esercizio dei diritti e delle opportunitÓ di partecipazione alla vita civile e fruizione di servizi comunali e promuove iniziative volte ad affermare per le persone sottoposte a misure restrittive il pieno esercizio dei diritti garantiti dalla Costituzione.
Nel corso dell'incontro si Ŕ ribadita la massima sinergia istituzionale tra Comune e l'organismo nazionale.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO