Il numero uno dello Sport Italiano a Crotone

 
Il presidente Malag˛ con il sindaco Pugliese e l'assessore Frisenda
Il presidente Malag˛ con il sindaco Pugliese e l'assessore Frisenda

Il presidente del Coni Giovanni Malag˛ sarÓ presente domani, a Crotone, alla cerimonia
inaugurale della sesta edizione del Trofeo CONI Kinder + Sport realizzato quest'anno dal Comitato regionale Coni della Calabria.
La manifestazione, che si svolgerÓ all'interno dello stadio Ezio Scida alla presenza del presidente della Regione Mario Oliverio e del presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero e dal sindaco di Crotone Ugo Pugliese sarÓ aperta dalla parata dei piccoli atleti divisi per delegazione e coreografie.
L'Inno di Mameli verrÓ cantato da Annalisa Minetti in veste non solo di cantante ma anche di atleta - nel 2013 medaglia d'oro ai campionati del mondo di atletica leggera paralimpica- e per finire ci sarÓ il concerto di Shade.
L'evento sarÓ presentato da Savino Zaba, conduttore televisivo e radiofonico di Rai Radio1.
Sono 3800 ragazzi di eta' compresa tra i 10 e i 14 anni provenienti da tutta Italia, dalla Svizzera e anche dal Canada che da domani al 29 settembre invaderanno Crotone, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Catanzaro e Palmi per partecipare alla kermesse diventata negli anni uno degli eventi sportivi giovanili pi¨ importanti a livello nazionale.
Durante la kermesse i giovani atleti gareggeranno in varie discipline sportive tra cui ciclismo, danza sportiva, pallacanestro, rugby, tiro con l'arco, judo, atletica, dama, pallapugno, rafting, nuoto sincronizzato e calcio.
In totale saranno pi¨ di 40 le Federazioni sportive coinvolte, e alla fine della competizione salirÓ' sul gradino pi¨ alto del podio solo una tra tutte le delegazioni in gara. Vincitrici delle scorse edizioni sono state il Lazio, il Piemonte per ben due volte, il Veneto e la Lombardia

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO