Si sblocca l'avvio degli asili comunali

 
L'asilo comunale fratellini Sacconi

Si sblocca anche l'avvio dell'attivitÓ degli asili nido comunali. Uno dei primi impegni assunto l'assessore ai servizi sociali Filly Pollinzi che, con la collaborazione dei servizi sociali dell'Ente, ha accelerato le procedure per dare avvio all'anno educativo.
E' stato infatti pubblicato l'avviso pubblico ed aperte le iscrizioni per l'anno educativo 2020/2021 agli asili nido comunali "Giardino d'infanzia Pasqualino, Teresa e Demis Sacconi" in Via Nazioni Unite con una capacitÓ di accoglienza di 35 bambini e "Nido d'infanzia Suor Anna Marcella Sgrizzi" in Via dei Mille con una capacitÓ d'accoglienza di 15 bambini oltre che, come previsto dall'Ambito Sociale di Crotone del Nido d'infanzia "Arcobaleno" di Cutro con una capacitÓ di accoglienza di 25 bambini.
I servizi educativi saranno disponibili da Novembre 2020 a Giugno 2020 dal lunedý al venerdý, dalle ore 7,30 alle ore 16:00 ed il sabato dalle ore 7,30 alle ore 13:00.
E' possibile accogliere un massimo di 75 bambini per i tre servizi educativi, di etÓ compresa tra i 3 e i 36 mesi, tenuto conto delle disposizioni contenute nell'Ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 63/2020
La capacitÓ ricettiva per i tre servizi educativi, potrebbe essere ampliata fino ad un massimo di 25 bambini, se consentito da eventuali successive disposizioni emanate dalle AutoritÓ preposte.
In tal caso si procederÓ allo scorrimento delle apposite graduatorie, distinte per ognuno dei servizi educativi e stilate tenendo conto dei criteri stabiliti dal Regolamento del Servizio Asilo Nido Comunale approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 36 del 16.09.2019.
I genitori interessati ad iscrivere i bambini ai servizi educativi offerti dall'Ambito Sociale di Crotone dovranno presentare apposita istanza di ammissione entro e non oltre il 9 novembre 2020 secondo il modello pubblicato con l'avviso sul sito del Comune di Crotone

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO