Mese itinerante dell'anziano

 
mese itinerante dell'anziano
mese itinerante dell'anziano

E'stato presentato ieri presso la Casa della Cultura il "Mese itinerante dell'anziano 2009", iniziativa promossa dalla rete provinciali delle associazioni per il sociale che ha come obiettivo la tutela della salute e la promozione della qualitÓ del vivere dell'anziano.
L'iniziativa Ŕ stata presentata dal presidente di "Progetto Pitagora '86", Elio Nicoletta, da presidente della Uisp, Pino Bevilacqua, dal segretario della Federazione Nazionale Pensionati Cisl, Franco Russo.
Alla conferenza stampa hanno inoltre preso parte il consigliere comunale con delega alle Politiche sociali, Filippo Esposito, l'assessore provinciale al ramo, Salvatore Pane, il sindaco di Casabona - Natale Carvello
Il "Mese itinerante dell'anziano" si articolerÓ in una serie di incontri e dibattici che riguarderanno diversi temi legati ai bisogni dell'anziano ed interesseranno varie localitÓ della provincia.
Si inizierÓ domani 18 settembre a Torre Melissa, a partire dalle 17 presso il circolo anziani "Villaggio Colombo", dove si parlerÓ di turismo sociale nei comuni.
Il 23 settembre ci si sposterÓ a Mesoraca con un dibattito sugli aspetti sociali di migrazione ed immigrazione nel Comune. Il 28 settembre presso il circolo Uisp anziani di Altilia si parlerÓ di politiche comunitarie sociali e scambi culturali in Europa, mentre il 29 settembre alle 17 nella sala consiliare del Comune di Casabona si terrÓ un convegno sul tema "L'esperienza del centro Informafamiglia".
Due saranno, invece, gli appuntamenti in programma a Crotone.
Il 25 settembre alle 17 presso la sede dell'"A.A.M.A.F." a Palazzo Giunti si terrÓ il seminario "Anziani e badanti: il registro delle assistenti familiari in ambito comunale e provinciale", nel corso del quale si affronterÓ un argomento caro ad Elio Nicoletta, che ha sottolineato l'importanza della costituzione di un registro delle assistenti familiari che consentirÓ di garantire professionalitÓ tra le badanti e di contrastare il lavoro nero.
Il "Mese itinerante dell'anziano" culminerÓ, infine, mercoledý 30 settembre con un convegno sulla giornata mondiale dell'Alzheimer dal titolo "Tempo di Alzheimer: curare e prendersi cura".
Il convegno sarÓ soprattutto un'occasione per affrontare le diverse sfaccettature dell'assistenza agli anziani, una fascia prevalente all'interno del territorio provinciale alla quale tutti i partecipanti alla conferenza di questa mattina si sono impegnati a riservare sempre maggiore attenzione.
źIl tema dell'assistenza agli anziani Ŕ stato al centro del lavoro che l'amministrazione Vallone sta portando avanti nel settore delle politiche sociali" - ha detto a tal proposito il consigliere Esposito.
"Negli ultimi mesi" ha aggiunto Esposito "abbiamo lavorato alla redazione di un identikit del nostro anziano ed alla mappatura dei suoi bisogni che permetterÓ all'amministrazione comunale di rispondere sempre meglio alle esigenze di questa fascia della popolazione╗.
Filippo Esposito ha poi sottolineato l'importanza del lavoro coordinato e responsabile che le associazioni e le istituzioni svolgono nei confronti del disagio.
L'assessore provinciale Pane ha ribadito l'intenzione di lavorare in maniera sinergica a tutela di quella fascia di popolazione che ha dato tanto nella sua vita e nel momento in cui ha bisogno di ricevere assistenza, richiede un impegno specifico da parte delle istituzioni.
 

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO