Presentata la borsa del turismo della Krotoniatide

 
Borsa del turismo della Krotoniatide
Borsa del turismo della Krotoniatide

"Con la Btk 2009 vogliamo fare toccare con mano, ai tour operator che vi parteciperanno, il nostro territorio. Solo cos potranno avere contezza di cosa il crotonese pu offrire in termini di strutture ricettive, siti culturali, bellezze archeologiche, prodotti dell'eccellenza enogastronomia". Queste le parole adoperate da Gianluca Bruno, vice Presidente della Provincia con delega al Turismo, in occasione della conferenza stampa di presentazione della Borsa Turistica della Krotoniatide, tenutasi questa mattina nel Castello Carlo V. "Con il Comune di Crotone -ha aggiunto Bruno- stiamo operando sinergicamente senza guardare alle colorazioni politiche di appartenenza. Insieme parteciperemo alle principali Fiere del Turismo in Italia ed all'estero. Della Btk -ha concluso il vice Presidente della Provincia- ho avuto modo di parlare personalmente ieri a Roma con il Direttore Generale del Ministero del Turismo". All'incontro con i giornalisti hanno partecipato l'assessore all'Identit di Crotone, Silvano Cavarretta, il consigliere comunale delegato al Turismo Francesco Pesce, il consigliere comunale Salvatore Foti, Luigi Falzetta della Camera di Commercio e Mariarosa Prandelli della societ Turismo Scpa. Dal canto suo l'assessore Cavarretta ha sostenuto "la Btk per noi una sfida aperta ecco perch dobbiamo dare il meglio ed il massimo. Sono dell'idea -ha proseguito Cavarretta- che nel nostro territorio 5-6 comuni sono realmente vocati al turismo. Questo settore importante dell'economia intendiamo qualificarlo da un punto di vista dell'identit territoriale ed oltre al mare, che pure importante, noi possiamo offrire storia, cultura, tradizioni. Per questo importante che le istituzioni collaborino, oltre gli schieramenti partititi, e che i nostri operatori turistici propongano tariffe pi economiche in modo tale da cercare di destagionalizzare il pi possibile". "I contenitori ci sono -ha sostenuto il consigliere comunale Francesco Pesce- stiamo lavorando per migliorare i contenuti. Anche perch -ha concluso Pesce- questa la vocazione del nostro territorio. Solo con l'interazione fra enti e soggetti interessati sar possibile vincere la sfida del turismo, guardando ai diversi flussi di utenti". "E' interessante questa collaborazione fra Provincia e Comune di Crotone -ha dichiarato il consigliere comunale Salvatore Foti- e speriamo porti buoni frutti". "Dopo la Borsa del Turismo della Krotoniatide -ha dichiarato Luigi Falzetta della Camera di Commercio- dobbiamo capire se sar possibile avere una ricaduta in termini turistici". La Btk, promossa da Provincia, Comune di Crotone, alcuni comuni del crotonese, dalla Camera di Commercio in collaborazione con la Turismo Scpa, gode del patrocinio della Regione Calabria, e si terr dal 2 al 4 ottobre prossimi. In quei giorni, qualificati operatori turistici italiani ed esteri, avranno modo di vedere, attraverso delle visite guidate, i luoghi pi belli di Crotone, Cir, Caccuri, Cotronei, Le Castella, Santa Severina, Torre Melissa, Trepid. Il 2 ottobre dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 19.00 nelle sale del Castello di Crotone ci sar il momento di incontro fra offerta e domanda turistica. Tra gli appuntamenti si segnalano la serata allietata da danze Magno-Greche (2 ottobre nel Castello Carlo V), la sagra "Pesca & Pescatori" a Le Castella (sabato 3 ottobre) e la seconda edizione della manifestazione " Oscar del Turismo" (domenica 4 ottobre) a Capo Piccolo.
Fonte: Web site Provincia di Crotone

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO