Si alla tutela della salute
Si alla tutela della salute

Una prima risposta rispetto all'emergenza ambientale venutasi a creare in citt viene dall'Istituto Superiore di Sanit.
Sollecitati dal Sindaco Peppino Vallone, che pi volte ha interpellato il Presidente ed il Direttore Generale dell'Istituto Superiore di Sanit, i rappresentanti del principale centro di ricerca, controllo e consulenza scientifico-tecnica in materia di sanit pubblica in Italia saranno a Crotone gioved prossimo.
I rappresentati dell'Istituto parteciperanno ad una riunione indetta dal Sindaco alla quale interverranno anche l'Assessore all'Ambiente della Regione Calabria, il Presidente della Provincia di Crotone e rappresentanti del Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone e dell'A.R.P.A.Cal.
"La presenza dell'Istituto Superiore di Sanit" dichiara il Sindaco Vallone " una prima, concreta risposta alle richieste dei cittadini scaturite dopo la straordinaria manifestazione del tre ottobre"
"Abbiamo fortemente insistito affinch accanto agli altri enti che hanno immediatamente dato la loro disponibilit" prosegue Vallone "ci fosse l'Istituto Superiore della Sanit che ha mezzi e strutture in grado di supportare l'emergenza ambientale che si venuta a creare nella nostra citt".
 "Faremo il punto della situazione" dichiara il Sindaco Vallone "e concerteremo una serie di interventi mirati ad estendere le analisi su un ampio campione della popolazione affinch si possa avere un quadro maggiormente definito della situazione".
"L'apporto dell'Istituto Superiore della Sanit" aggiunge Vallone " importante. Siamo lieti che abbiamo ascoltato il nostro appello"
"Naturalmente" conclude Vallone "questo solo un primo passo. Continueremo a spingere verso il Governo Centrale affinch il caso "Crotone" diventi realmente il caso "Italia".
 
 

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO