Avv. Dionigi Caiazza
Avv. Dionigi Caiazza

La sala conferenze stampa della Casa della Cultura stata intitolata, ad un anno dalla sua scomparsa, a Dionigi Caiazza, gi consigliere ed assessore comunale, cittadino esemplare amato da tutti.
Con una cerimonia semplice dove per la commozione dei tantissimi presenti era palpabile, alla presenza della sig.ra Rita Procopi Caiazza e dei figli Manlio ed Annagiulia, l'amministrazione comunale ha ricordato Dionigi Caiazza uomo di comunicazione, intitolandogli la sala dove si svolgono le conferenze stampa dell'ente.
Dopo aver scoperto la targa a lui dedicata stato il Sindaco Peppino Vallone a prendere la parola.
"Dionigi era un "conduttore" di serenit." ha detto il Sindaco a sottolineare come con la sua semplicit e franchezza trasmetteva armonia agli altri.
"Era un uomo della gente con la quale improntava sempre un dialogo franco, caloroso, costruttivo." ha aggiunto Vallone
Il Sindaco Vallone nel suo intervento ha inteso ricordare pi che il politico, l'amico Dionigi "un uomo che non ha preteso dare lezioni di morale agli altri ma che con la sua vita ha dimostrato che i valori pi forti sono quelli che nascono dall'anima ed arrivano dritti al cuore degli altri, senza bisogno di artifici.".
Il presidente del Consiglio Comunale - Giancarlo Sitra nel suo intervento ha sottolineato la coerenza politica e morale dell'avvocato Caiazza.
La cerimonia proseguita con un filmato in cui si sono alternati i ricordi di amici, collaboratori, familiari.
Particolare commozione ha destato riascoltare la voce di Dionigi Caiazza che sapeva affrontare gli argomenti pi delicati con la leggerezza e la positivit che hanno sempre caratterizzato la sua vita.
"Sono stata fortunata" ha detto in conclusione la figlia Annagiulia "ad avere avuto vicino per ventitre anni  un uomo come pap. Ed ancora di pi in quest'anno, attraverso l'affetto della gente, ho potuto apprezzare i suoi insegnamenti".
 


 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO