Punta l'ambiente: gli alunni delle scuole sulle tematiche ambientali

 
i bambini di Punta l'ambiente
i bambini di Punta l'ambiente

La storia della famiglia Aria composta da pap Azoto, mamma Ossigeno e i figli Argo, Cripton, Neon, Idrogeno, Xeno, Elio Ed Ozono il cui compito quotidiano quello di tutelare e rendere il loro paese privo di agenti inquinanti solo una dei bellissimi e particolari componimenti che i bambini delle scuole crotonesi hanno realizzato per l'iniziativa "Punta l'Ambiente"
"Punta l'Ambiente" un attivit di sensibilizzazione sui temi ambientali proposta nell'ambito di "Crotone Citt Natale" organizzata dal Comune di Crotone, dalla Camera di Commercio e dalla Confcommercio.
Nella sala Raimondi si svolta, stamattina, la premiazione dei componimenti realizzati dagli alunni delle quinte classi elementari.
Una sala gremita da tanti bambini accompagnati da insegnati e direttori scolastici che si sono ritrovati in una atmosfera festosa allietata dalla presenza di clown e giocolieri.
"Punta l'ambiente" si proponeva il coinvolgimento attivo dei giovani cittadini per la difesa dell'ambiente.
Ed a giudicare dalle decine di componimenti realizzati nelle forme pi varie, dalle lettere, alle poesie, al racconto, la partecipazione stata particolarmente sentita da parte dei bambini delle scuole crotonesi.
Gli alunni hanno espresso il proprio contributo attraverso testi scritti nelle forme pi varie (lettera, poesia, racconto).
Hanno raccolto l'invito del Comune di Crotone, della Camera di Commercio e della Confcommercio il III circolo, il IV circolo, il V circolo, l'istituto Alcmeone, l'istituto Vittorio Alfieri e l'Istituto Maria Grazia Cutuli.
A consegnare la targa e gli attestati di partecipazione alle scuole ed agli alunni, l'assessore comunale alla vivibilit Antonella Rizzo la quale ha espresso, anche da parte del Sindaco Peppino Vallone che ha fortemente voluto l'iniziativa, la soddisfazione per la riuscita dell'evento ed in particolare il compiacimento per la sensibilit sui temi dell'ambiente dimostrata dai piccoli alunni delle scuole elementari. 
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO