Voci crotonesi al Castello Carlo V

 
Concerto al Castello
Concerto al Castello

E' ancora il Castello - Fortezza Carlo  V che si "prestato", ieri sera, come palcoscenico naturale per due talenti crotonesi: la cantante Floriana Mungari ed il chitarrista Ferdinando Olivieri, che hanno offerto uno splendido concerto musicale.
Un repertorio particolarmente ricco che ha estasiato gli spettatori, che come sta avvenendo in questi mesi per gli eventi programmati dall'amministrazione comunale al Castello, hanno partecipato anche questa volta  numerosi.
Particolarmente apprezzata Floriana Olivieri, coadiuvata dal bravissimo chitarrista, che ha dato prova con la sua stupenda voce di avere ormai raggiunto grande maestria e un altissimo livello artistico.
Insieme i due bravi artisti crotonesi sono riusciti a spaziare da un genere musicale all'altro, toccando  il pop, il jazz, il blues,  il folk,  il gospel,  la bossanova e il fado portoghese.
L'artista, con  il suo canto personalizzato, esprime emozioni, sentimenti ed una singolare sensibilit che la caratterizza nella sua attivit canora.
L'iniziativa, che stata organizzata e realizzata dal consigliere comunale delegato al Turismo - Francesco Pesce e dall' Assessore all'Identit, Silvano Cavarretta,  ha riscosso il pi ampio apprezzamento del pubblico presente. 
Il consigliere Pesce ha sostenuto, nel corso del suo breve intervento alla fine dello spettacolo, che la melodia ed il ritmo sono le vere espressioni del talento dei due artisti, che sono riusciti ad affascinare grazie alla loro grande abilit e alla perfetta armonia del suono.
L'assessore Cavarretta ha affermato che Mungari e Olivieri vanno ad aggiungersi ai gi numerosi giovani del territorio crotonese, che grazie all'amministrazione comunale, hanno trovato spazio per dimostrare il proprio talento.
Non solo talentuosi, tra l'altro, Floreana e Ferdinando, ma anche vicini al traguardo della laurea e, come hanno dichiarato, fermamente decisi a contribuire come tanti giovani, con il proprio percorso artistico  - culturale al miglioramento della nostra realt.
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO