Alessandro Magno abbraccia Pitagora

 
Crotone e Ghiannitsa
Crotone e Ghiannitsa

Alessandro Magno abbraccia Pitagora
E' quanto avvenuto ieri nella sala giunta del Comune di Crotone dove i rappresentanti delle citt di Ghiannitsa e di Crotone si sono incontrati. Due comunit legate da personaggi straordinari come Pitagora ed Alessandro Magno.
Dopo l'incontro avvenuto lo scorso marzo in Grecia, stato il sindaco di Ghiannitsa, Nikolas Papanikolaou a ricambiare la visita ospitato dal sindaco di Crotone Peppino Vallone.
Un incontro molto cordiale al quale hanno partecipato l'assessore all'Identit - Silvano Cavarretta, l'assessore all'Europa Antonio Roman, l'assessore alla Pace e Futuro Rosa Maria Romano ed il consigliere comunale delegato al Turismo - Francesco Pesce.
La delegazione greca guidata dal Sndaco Papanikolaou era composta anche dal Presidente della societ di sviluppo del settore cultura Minas Kuludis e dal consigliere comunale Nicolaos Samapoulos.
Ghiannitsa e uno dei pi importanti centri della Macedonia, vicinissima ai resti antichi di Pella, luogo di nascita e capitale di Alessandro Magno.
Dopo il benvenuto alla delegazione greca del Sindaco Vallone che ha ricordato le comuni origini storiche delle due citt e il ringraziamento del Sindaco Pananikolaou che ha sottolineato il calore ricevuto nel corso di questa visita che, oltre al momento istituzionale nella sala comunale ha toccato anche luoghi di interesse storico - culturale della citt di Crotone, stato sottoscritto tra le due amministrazioni un protocollo di intesa.
Protocollo che si propone quale documento programmatico per intraprendere una serie di iniziative congiunte basate su scambi culturali, lo sviluppo delle conoscenze nel settore della cultura, lo sviluppo del turismo con particolare riferimento al turismo scolastico, l'individuazione nel settore dell'agricoltura, delle produzioni artigianali, artistiche possibilit concrete di import - export con il coinvolgimento degli operatori del settore.
Le due comunit hanno condiviso l'opportunit di creare un gruppo di lavoro al quale parteciperanno rappresentanti delle due citt con l'obiettivo di intraprendere ogni iniziativa utile per realizzare una vera e propria rete di alleanza strategica che possa contribuire allo sviluppo delle due realt territoriali.
 

 


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO