E' tornata la Seabourn Spirit

 
la Seabourn Spirit
la Seabourn Spirit

E' tornata ad attraccare, ieri, nel porto di Crotone la Seabourn Spirit, la prestigiosa nave da crociera che aveva gi fatto tappa nel porto crotonese lo scorso 12 ottobre.
Ad attendere, puntualmente, la Seabourn Spirit, il Comune di Crotone attraverso i professionisti del marketing territoriale e dello sportello Info - Turismo del centro servizi comunale, che hanno dato il benvenuto e fornito assistenza agli oltre duecento ospiti provenienti da ogni parte del mondo.
Le tappe crotonesi di una delle navi pi importanti nel panorama crocieristico internazionale sono state seguite personalmente dal consigliere delegato al turismo Francesco Pesce e dall'assessore alla cultura Silvano Cavarretta.
Fondamentale per la buona riuscita dei soggiorni si rivelata la collaborazione che l'Ufficio di Marketing territoriale ha dato alla societ "Aloschi&Bassani", responsabile dei servizi a terra per gli scali italiani della "Seabourn Spirit"
Societ che, attraverso il suo responsabile Adolfo Aloschi, ha avuto modo di sottolineare la buona risposta che venuta da Crotone e l'impegno profuso dall'amministrazione comunale.
Impegno, nel settore dello sviluppo del turismo crocieristico, che stato evidenziato positivamente, nei giorni scorsi, durante un incontro nella casa comunale con il Sindaco Vallone, anche dal Comandante della Capitaneria di Porto Nicola Freda.
Una buona sinergia quella che si stabilita tra il Comune e la Capitaneria di Porto. Quest'ultima ha fornito un apporto fondamentale per la realizzazione delle prime esperienze di turismo crocieristico nella citt di Crotone.
Sul molo, questa mattina, ad attendere i crocieristi, anche stand con prodotti tipici locali allestiti dall'Associazione Tipicamente Crotonese.
Gli ospiti, grazie ad un servizio navetta, hanno potuto visitare il centro cittadino ed effettuare un tour organizzato con destinazione Santa Severina.
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO