Quantificati i danni degli eventi del 3 novembre

 
eventi del 3 novembre
eventi del 3 novembre

Ammontano ad oltre 21 milioni e mezzo di euro i danni derivanti dagli eventi alluvionali che hanno colpito la citt di Crotone nella notte tra il 3 e 4 novembre scorsi.
E' la stima di massima che il Comune di Crotone ha inviato al Dipartimento della Protezione Civile della Regione Calabria dopo aver elaborato i dati relativi sia ai danni riportati alle strutture pubbliche ed ai privati cittadini sia quelli occorsi agli operatori commerciali, alle aziende agricole, al mondo produttivo in genere.
I tecnici del Comune hanno valutato in circa sei milioni di euro i danni riportati da opere e strutture pubbliche mentre tre milioni sono relativi ai danni occorsi a privati.
A queste somme vanno aggiunti quasi seimilioni e mezzo di euro per danni derivati ad attivit produttive ed oltre seimilioni di euro per danni al comparto agricolo.
Preziosa in questa opera di ricostruzione si rivelata la collaborazione con le associazioni di categoria.
Nei giorni immediatamente successivi agli eventi il Sindaco Peppino Vallone aveva indetto un incontro presso la casa comunale al quale avevano partecipato i rappresentanti delle associazioni per fare il punto proprio sui danni derivanti dagli eventi atmosferici.
Grazie al lavoro di squadra tra il Comune ed il mondo associativo si potuto determinare una stima dei danni che tiene conto del danno complessivo riportato dalla citt a seguito dei gravi eventi atmosferici.
Il Sindaco Vallone ha immediatamente trasmesso al Dipartimento Protezione Civile della Regione la relativa comunicazione con la valutazione dei danni subiti da strutture pubbliche e private.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO