Ecco la "nuova" Piazza Castello

 
Piazza Castello, cuore del centro storico
Piazza Castello, cuore del centro storico

Ecco come cambia Piazza Castello. Cambia in meglio e nel rispetto della tradizione.
Sono stati appaltati i lavori per una delle zone pi affascinanti della citt. Lavori per oltre 500.000 che si propongono la riqualificazione di questa importante area del centro storico a ridosso dell'antica cinta muraria e del castello cinquecentesco di Carlo V.
Lavori che si inseriscono nella pi ampia riqualificazione gi operata dall'amministrazione nel centro storico ma che, stavolta, riguardano specificamente il cuore del centro storico stesso.
L'area interessata, infatti, quella che da Via Risorgimento, strada che sta per essere completata, va fino a Piazza Castello.
Allo stato attuale si presenta fortemente degradata. Il compito che si assume l'amministrazione quello di restituirne la valenza storica e creare un legame, non solo ideale, con la restante parte del tessuto urbano, proponendo un collegamento armonico e coerente con le scelte progettuali che hanno ispirato la riqualificazione di altre zone del centro storico.
Il progetto della piazza disposta su due quote, prevede la riqualificazione sia della parte pi propriamente destinata all'attraversamento dei veicoli ma soprattutto della restante parte concepita come una spazio aperto per restituire al contempo dignit alle facciate dei palazzi nobiliari che su di essa affacciano.
La pavimentazione, a sottolineare la dominanza dell'elemento naturale e la coerenza con la storia dei luoghi, sar realizzata in cubetti di granito silano posato ad archi contrastanti con ricorso a basole di pietra lavica e posati in opera "a correre" lungo tutto l'asse viario in modo da riproporre l'antico tracciato viario.
Particolare attenzione viene posta all'illuminazione che stata concepita non solo come arredo urbano ma soprattutto tendente a valorizzare la funzione scenografica del castello.
Tutti gli interventi strutturali, compresa l'inserimento di rete di raccolta di acque meteoriche e l'adeguamento della rete elettrica sono state progettati con sistema che mira a "non aggiungere" elementi  estranei alla configurazione storica del luogo ma che riproporr tipologie armoniche a quelle da sempre presenti nel luogo.
Attenzione anche al verde, sia in termine di fruibilit che di paesaggio, per ridisegnare il percorso pedonale lungo tutto l'asse viario.
"Per lavori tanto importanti non ci siamo posti l'obiettivo di trasformare piazza Castello " dichiara il Sindaco Peppino Vallone "ma bens di restituirla all'antico ed originario splendore applicando soluzioni che ne consentissero la fruibilit ed allo stesso tempo valorizzassero la tradizione".
"I lavori nel centro storico oltre che essere opportuni perch rappresentano la riscoperta dell'identit dei luoghi" dichiara l'assessore ai lavori Pubblici Domenico Mellace "richiedono particolare attenzione".
"Pertanto ci adopereremo per realizzarli creando meno disagi possibili ai residenti, la cui collaborazione resta fondamentale, e siamo certi che alla fine avremo il risultato che tutti ci aspettiamo" aggiunge Mellace
"L'obiettivo dell'amministrazione Vallone quello di compiere tutti i passi affinch il centro storico si rivitalizzi sotto il profilo socio - economico e che si sviluppi quale luogo di aggregazione soprattutto per i giovani" conclude l'assessore Mellace
 

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO