Celebrazioni 150 Unit d'Italia

L'Amministrazione Comunale invita tutti gli artisti, pittori e scultori, della citt di Crotone a partecipare all'iniziativa "Giovent Ribelle" che si svolger gioved 17 marzo 2011 alle ore 12.30 presso i portici di Piazza Pitagora.
L'evento inserito nel programma delle celebrazioni per il 150 anniversario dell'Unit d'Italia promosso dalla Prefettura di Crotone.
Ciascun artista utilizzando una tecnica libera a scelta (olio, matita, tempera, acquerello, marmo, argilla) potr esporre una propria opera nel corso della manifestazione, in un vera e propria "galleria all'aperto" del Risorgimento.
I temi ai quali gli artisti potranno ispirarsi sono infatti: la storia del risorgimento vista dal territorio calabrese, specchio delle trasformazioni intervenute nella societ, nell'economia, nella cultura e nella politica.
Ed ancora, le opere potranno mostrare la profondit storica del paesaggio agrario, sottolineando le continuit e le trasformazioni intervenute nel corso dell'ottocento.
Ed infine, le opere stesse potranno evidenziare la parte ottocentesca della storia del territorio noto per gli eventi risorgimentali evidenziando il rapporto tra la grande storia e la dimensione locale ricordando, ad esempio, personaggi come i fratelli Attilio ed Emilio Bandiera.
Le opere dovranno essere corredate da una scheda tecnica, contenente le caratteristiche dell'opera stessa e i riferimenti dell'autore.
Ad ogni artista partecipante verr consegnato un attestato di partecipazione.
L'obiettivo della manifestazione quello di promuovere la citt di Crotone e la sua storia attraverso la valorizzazione delle figure dei "Giovani Ribelli" del periodo del Risorgimento che spesero la loro esistenza nel tentativo di veder realizzato un ideale e che con le loro imprese riuscirono ad imprimere segni profondi nella vita nazionale.
Tutte le opere che saranno realizzate verranno esposte il 17 marzo presso i Portici di Piazza Pitagora.
Ulteriori informazioni possono essere richieste al Settore Politiche Culturali del Comune di Crotone.
 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO