Street control in città

Un occhio elettronico amico che vigilerà sulla città e sul traffico cittadino.
E' l'innovativo street control, un sistema di videosorveglianza mobile di cui si è dotato l'amministrazione comunale presentato stamattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso il comando dei vigili urbani.
Ad illustrare il nuovo sistema di monitoraggio stradale l'assessore alla viabilità Francesco Stabile, il vicesindaco Teresa Cortese e il comandante dei vigili urbani Antonio Ceraso.
Un dispositivo, lo street control che montato sull'abitacolo delle macchine della polizia municipale permetterà in tempo reale di fornire ad un server posizionato presso il comando la situazione del traffico cittadino.
Il nuovo sistema tecnologico segnalerà situazioni di sosta selvaggia, di occupazione abusiva del posto destinato ai diversamente abili, di qualunque situazione che possa rivelarsi critica per il traffico cittadino.
In pratica il dispositivo legge la targa, la registra e la invia direttamente al sistema informativo per la formalizzazione della infrazione e la notifica della multa.
Un sistema di supporto fondamentale per il comando dei vigili urbani utilissimo per sanzionare ed evitare comportamenti stradali scorretti.
"E' un sistema che non nasce con intenti meramente sanzionatori" ha dichiarato l'assessore alla viabilità Francesco Stabile
"La volontà dell'amministrazione Vallone" ha continuato l'assessore "non è certamente quella di fare cassa ma di contribuire ad una migliore vivibilità cittadina"
"Abbiamo deciso di presentare alla città questa innovativa strumentazione" - in Calabria Crotone è uno dei primi capoluoghi di provincia ad adottare lo street control "perché la popolazione sia consapevole che a tutela della vivibilità di tutti esiste una strumentazione che sanzionerà i comportamenti non consoni  al codice stradale ma soprattutto al senso civico".
Non è l'unica novità rispetto alla viabilità cittadina. A breve sarà attivato un sistema elettronico a tutela della ztl (zona a traffico limitato) sul lungomare.
L'assessorato sta anche lavorando ad un piano per la sistemazione del sistema di parcheggi e per la segnaletica stradale.
L'assessore Stabile ha anche ricordato che nel programma PISU è previsto un progetto per la realizzazione di un parcheggio multipiano.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO