Ecco Piazza Pitagora!

 
Piazza Pitagora cuore della citt

Ecco piazza Pitagora.
Gi dalla sera della processione di sabato scorso dedicata alla Patrona della citt, la Madonna di Capocolonna, i crotonesi hanno potuto apprezzare il lavoro che stato condotto dall'amministrazione comunale e dall'assessorato ai lavori pubblici in particolare nei tempi e nei modi annunciati nelle scorse settimane.
"Avevamo detto che avremmo restituito alla cittadinanza entro la festa del settennale la piazza ed abbiamo mantenuto l'impegno" dichiara il sindaco Peppino Vallone
"Una piazza che oggi si presenta allo sguardo bella, spaziosa, ospitale" aggiunge il sindaco Vallone
"E non si tratta di un lavoro completato in fretta e furia ma attuato secondo canoni di gusto e di vivibilit dello spazio che anche visivamente si pu apprezzare" prosegue il sindaco
Quello attuato dal Comune di Crotone come spiegato alla citt attraverso numerosi incontri con la stampa, tenuti a testimonianza dell'importanza che la riqualificazione della piazza riveste nella programmazione comunale, seppur compiuto a regola d'arte e di ottima fattura come i crotonesi possono direttamente verificare un intervento temporaneo per consentire lo svolgersi delle celebrazioni mariane.
Nel corso dei lavori di riqualificazione della piazza furono rinvenute consistenti tracce della pavimentazione di basolato originario che l'amministrazione intende, a seguito dell'accordo con la Soprintendenza, recuperare attraverso un progetto complessivo di riqualificazione al quale i tecnici comunali stanno gi lavorando.
A seguito della contingenza delle Festivit Mariane e per evitare di avere un cantiere nel cuore della citt con problemi per la sicurezza di migliaia di persone che partecipano alle festivit il sindaco Vallone ha deciso di procedere con la sistemazione della piazza attraverso i lavori che sono stati completati nei giorni scorsi e che hanno portato ad un risultato che sta raccogliendo pareri positivi da quanti, e sono tantissimi, si affacciano su Piazza Pitagora.
"Il risultato mi sembra positivo e del resto siamo stati l'unica amministrazione che ha inteso mettere mano al cuore della citt dopo quaranta anni. Vorrei solo invitare al confronto con quell'orrendo "pavimento da cucina anni cinquanta" che precedentemente ricopriva l'intera piazza" aggiunge il sindaco Vallone
"Non sono stati lavori semplici da eseguire" dichiara a sua volta l'assessore ai lavori Pubblici Claudio Liotti che ha seguito sul campo con il sindaco l'evolversi dei lavori.
"Non tanto per le soluzioni tecniche adottate che sono visibili ed apprezzabili ad occhio nudo ma per una sorta di critica preventiva, per fortuna di una minoranza sparuta, che spesso accompagna i lavori che mettiamo in campo" aggiunge l'assessore ai lavori pubblici
"Mi chiedo chi potesse essere contento di avere ancora un cantiere aperto mentre in citt si svolgevano le celebrazioni mariane?" aggiunge Claudio Liotti
L'assessore chiarisce un altro punto. "Anche sui costi, sfatiamo questa leggenda metropolitana. L'intervento non ha richiesto un euro in pi di quello che era previsto dal progetto originario e gi finanziato" conclude Liotti
La piazza, dunque, oggi fruibile e si presenta anche in maniera elegante con l'apprezzamento anche sui social network da parte dei cittadini.
E tra le decine di persone che hanno cliccato "mi piace" sulla pagina facebook dedicata all'argomento sono comparsi molti commenti positivi tra cui un "complimenti per il risultato finale" che alla fine rende giustizia al lavoro che si compiuto per restituire la piazza simbolo della citt ai cittadini.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO