Pitagora (e non solo) naviga gratis in internet

 
Pitagora naviga in...internet
Pitagora naviga in...internet

Si navigherÓ gratis in internet nel giardino di Pitagora. E presto altri punti della cittÓ saranno serviti dal servizio gratuito che il Comune di Crotone mette a disposizione della cittadinanza a seguito di un accordo con la Linkem nell'ambito dell'accordo di programma quadro per la realizzazione e la fornitura di una rete pubblica di comunicazione con il sistema Wi-Max.
A presentare l'iniziativa nello scenario del parco tematico dedicato al personaggio simbolo della cittÓ l'assessore all'Urbanistica Vincenzo Mano, l'assessore alle AttivitÓ Produttive Anna Melillo e Santo Vazzano presidente di Confcooperative Calabria e rappresentante del consorzio Jobel che cura la manutenzione della struttura.
"Un servizio che mettiamo a disposizione di tutti coloro che vorranno visitare il Parco Pitagora" ha detto l'assessore all'Urbanistica Vincenzo Mano "che si inserisce nelle attivitÓ di valorizzazione di questa struttura"
Il servizio come ha spiegato l'assessore Mano consentirÓ a tutti gli utenti di navigare gratuitamente con qualsiasi dispositivo dotato di wi-fi integrato (cellulari, palmari, netbook).
L'assessore all'Urbanistica ha anche ricordato l'impegno che l'amministrazione Vallone sta mettendo per la completa riqualificazione della struttura dopo gli atti di vandalismo che ne avevano impedito la funzionalitÓ
GiÓ il parco Ŕ completamente fruibile grazie all'accordo con la Cooperativa Jobeled oggi si presenta in tutto la sua bellezza ospitando quotidianamente, come ha ricordato Santo Vazzano presidente di Confcooperative Regionale, centinaia di ragazzi provenienti non solo dalle scuole crotonesi ma dell'intera regione che possono interagire con la storia di Pitagora e della cittÓ.
L'Assessore Mano ha anche anticipato che Ŕ stato stanziato un milione di euro dal Comune di Crotone per la funzionalitÓ del museo ed approvati i relativi progetti che andranno a bando nei prossimi mesi.
L'Assessore alle AttivitÓ Produttive Anna Melillo ha sottolineato l'importanza della comunicazione internet che "consente di abbattere le distanze"
"L'aver indirizzato un servizio gratuito Ŕ un segnale di attenzione che ha voluto lanciare l'amministrazione soprattutto verso i pi¨ giovani" ha aggiunto l'assessore Melillo.
Internet dunque anche utile come mezzo di divulgazione. Un sistema che sarebbe piaciuto anche a Pitagora. Probabilmente avrebbe avuto anche una pagina facebook e sarebbe stato interessante scoprire nelle info come si sarebbe definito tra le sue tante attivitÓ: pedagogo, scienziato, filosofo, matematico o anche semplicemente "crotonese".


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO