Un matrimonio a tre...ma riuscito

 
Maverick R'n'R' Festival
Maverick R'n'R' Festival

Un matrimonio ben riuscito, anche se a tre, tra Rock & Roll, citt ed amministrazione comunale grazie al Maverick R'n'R' Festival che in tre giorni, tra venerd 31 agosto e domenica 2 settembre, ha registrato il tutto esaurito trasformando il lungomare di Crotone in una arena all'aperto con la musica regina assoluta.
Ed un matrimonio che il Comune intende proseguire come ha dichiarato sul palco l'assessore allo spettacolo Francesco Stabile che, nel premiare i gruppi che si sono esibiti nel corso delle tre serate, ha colto l'occasione per sottolineare la validit della proposta messa in campo dall'Associazione Nad e condivisa dall'Amministrazione che ha portato Crotone a candidarsi tra le migliori piazze per fare musica di altissimo livello.
Musica di qualit e interpreti di grande spessore si sono alternati sui palchi del lungomare cittadino dando il senso di una manifestazione che gi apprezzata negli anni scorsi ha trovato in questa edizione la maturit per essere tra gli eventi cult delle prossime estati crotonesi.
"Prendiamo atto con particolare soddisfazione, visto il gradimento del pubblico, il veder premiata la scelta dell'amministrazione Vallone di sostenere il Maverick Festival. Anche in questo caso la qualit si integrata perfettamente con la partecipazione popolare" dichiara l'assessore allo Spettacolo Francesco Stabile
Che dal successo del Maverick trae lo spunto per ribadire la filosofia che ha caratterizzato questa edizione della stagione estiva crotonese: "qualit, divertimento e partecipazione del pubblico, spesa contenuta. Questi gli ingredienti di una stagione estiva che ha visto tantissimi talenti locali, il cui spessore artistico stato unanimemente riconosciuto, avere a disposizione un palcoscenico sul quale presentarsi al pubblico" aggiunge l'assessore Stabile.
"Di grande supporto stata Pro Loco che con grande professionalit ha collaborato con l'amministrazione, ma sottolineo anche alcune iniziative messe in campo da privati con i quali abbiamo collaborato, come ad esempio la sfilata di moda Benetton per i bambini, che hanno avuto grandi riconoscimenti. Il segnale che quando non ci sono preconcetti tra pubblico e privato si pu costruire tanto per la citt" continua Stabile
"Senza contare che alcune iniziative come la presenza di Radio 105, che oltre ad avere risonanza nazionale per la citt di Crotone, ha lasciato sul territorio l'investimento previsto dal Comune in quanto le spese sono servite per l'ospitalit e la logistica dei componenti della struttura" prosegue l'assessore.
"Il pubblico numeroso e il gradimento registrato di tutte le serate, in pratica una ogni sera nel mese di agosto, il miglior riconoscimento per il lavoro che stato messo in campo" conclude l'Assessore Stabile.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO