Una giornata storica per le donne

 
Legge elettorale in "rosa"
Legge elettorale in "rosa"

Quella di ieri Ŕ una giornata storica per le donne italiane!
E' stata approvata la legge che garantisce al mondo rosa gli stessi spazi elettorali e le medesime canches degli uomini in una prospettiva di riequilibrio nella rappresentanza politica.
La legge approvata prevede una pari opportunitÓ di genere nei consigli e nelle giunte degli enti locali, nei consigli regionali e nelle commissioni esaminatrici dei pubblici concorsi e troverÓ applicazione dalle prossime elezioni.
Nei comuni con popolazione superiore ai 15 mila abitanti le liste dei candidati al Consiglio Comunale nessuno dei due sessi dovrÓ essere rappresentato in misura superiore ai 2/3 ed in caso di violazione di tale dettato normativo la lista decadrÓ.
Ci sarÓ la possibilitÓ di esprimere due preferenze per i candidati a consigliere comunale, una delle quali deve essere espressa per una donna, altrimenti la seconda preferenza sarÓ annullata.
Con il 2013 si apre una nuova stagione per le donne italiane e finalmente sarÓ attuata la reale democrazia paritaria.
Teresa Cortese
Assessore Pari OpportunitÓ

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO