Una immagine del progetto
Una immagine del progetto

Cinquecento metri lineari di giardini facilmente accessibili per una migliore vivibilit dei luoghi in "sostituzione" di una zona attualmente degradata.
E' la sintesi del progetto"Park and Ride" presentato questa mattina nella Sala Giunta del Comune di Crotone e che riguarda la strada consortile posta tra Viale Regina Margherita ed il porto.
Chi aveva ventilato la realizzazione di un parcheggio rimasto "deluso". Park and Ride un progetto innovativo integrato, tra l'altro, nel programma di riqualificazione generale del centro storico messa in campo dall'amministrazione Vallone.
A presentare l'iniziativa, i cui lavori sono gi iniziati, l'assessore all'Urbanistica Salvatore Ruperto e la dirigente del settore Pianificazione e Gestione del Territorio Elisabetta Dominijanni.
Presenti anche i progettisti Demetrio Errigo e Manuela Poggi.
Park and Ride inquadrato nell'ambito delle azioni per il potenziamento del sistema di mobilit sostenibile.
Nello specifico prevista la realizzazione di un percorso continuo avente uno sviluppo di circa cinquecento metri accessibile e facilmente percorribile da persone con handicap fisico, ma anche consentire di poter fare footing e passeggiate. Nessuno smantellamento del verde: il progetto prevede il mantenimento tutti gli alberi presenti.
L'intervento consentir anche una migliore connessione della villetta al Viale Regina Margherita, ottenendo la possibilit di una adeguata fruizione da parte della cittadinanza di tutta l'area interessata.
Sar superata anche la barriera del dislivello in modo da creare una passeggiata continua facilmente accessibile anche alle persone diversamente abili.
L'installazione di una struttura per il parcheggio di bici elettriche progettata per custodire le bici e sostenere l'impianto di pannelli fotovoltaici da cui ricavare l'energia per ricaricarle sar l'occasione per vivere con le due ruote la bellezza di questi giardini.
Inoltre il progetto prevede una maggiore possibilit di parcheggio.
L'invito per tutta la cittadinanza: lasciate l'auto e godetevi la bellezza dei giardini e del centro storico cittadino.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO