Messa in sicurezza ex discarica di Farina

 
Una immagine di localit Farina

Un altro passaggio importante per l'attivit promossa dall'Amministrazione Comunale per la messa in sicurezza della ex discarica comunale per RSU in localit Farina.
Come comunica l'assessore all'Ambiente del Comune di Crotone, la Regione Calabria attraverso l'assessore delegato all'Ambiente, Antonella Rizzo ha disposto la corresponsione delle risorse previste dalla convenzione stipulata tra Comune ed Ente Regionale.
"Ho ricevuto questa mattina la comunicazione dall'assessore Rizzo, che ringrazio. Un passaggio importante che sottolinea la sinergia istituzionale su temi fondamentali quali la tutela dell'ambiente" dichiara l'assessore all'Ambiente Michele Marseglia.
L'assessore della Giunta Vallone qualche settimana fa aveva gi comunicato alla cittadinanza la sottoscrizione del contratto per l'esecuzione dei lavori di messa in sicurezza dell'ex discarica con la ditta che si era aggiudicata l'intervento.
Una attivit che stata preceduta dalla caratterizzazione del sito e che oggi, sia attraverso la progettazione predisposta dall'amministrazione che con il finanziamento che arriva dalla Regione, consentir di realizzare l'attivit di messa in sicurezza.
Attivit che consiste nell'intercettare e gestire correttamente le principali e missioni inquinanti tipiche di una discarica dismessa, e cio il percolato e il biogas, mediante la realizzazione di trincee di intercettazione e vasche di stoccaggio del percolato. Sono previsti inoltre la realizzazione di pozzi di captazione e combustione del biogas.
Sono infine previsti interventi necessari per la sistemazione dell'area, quali recinzione, pulizia, stabilizzazione dei versanti, impianto di videosorveglianza e illuminazione del sito, tutti propedeutici per i successivi interventi di messa in sicurezza permanente dell'ex discarica, per la quale stato gi redatto un progetto preliminare.


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO