Assicurato il trasporto scolastico agli alunni diversamente abili

 
Trasporto scolastico alunni diversamente abili
Trasporto scolastico alunni diversamente abili

ContinuerÓ ad essere assicurato il trasporto scolastico degli alunni diversamente abili che frequentano le scuole cittadine grazie alla sinergia istituzionale tra la Regione Calabria ed il Comune di Crotone
"Si Ŕ stabilito un importante rapporto di comunicazione e di condivisione sul programma sociale tra l'amministrazione Comunale e l'assessore regionale Federica Roccisano che, in particolare, sul tema del trasporto degli alunni diversamente abili ha dimostrato grande attenzione e sensibilitÓ "dichiara l'assessore alle Politiche Sociali Filippo Esposito
"Ho chiesto alla Regione Calabria di assicurare il trasporto scolastico degli alunni diversamente abili rispetto alla nuove funzioni che sono stabilite nella recente legge di stabilitÓ. Sono lieto di verificare che la risposta dell'assessore Roccisano non si Ŕ fatta attendere "aggiunge l'assessore Esposito
La Legge di stabilitÓ prevede che dal 1 gennaio 2016 le funzioni relative all'assistenza degli alunni con disabilitÓ fisiche vengano attribuite alle Regioni.
L'assessore Roccisano assicurando il tempestivo trasferimento delle risorse previste dalla Legge di StabilitÓ, rispetto alla materia, non appena assunte in entrata nel bilancio regionale ha chiesto al Comune, attesa l'importanza che il servizio riveste per tante famiglie, di proseguire l'attivitÓ sino al termine del corrente anno scolastico.
"Del problema a livello regionale si Ŕ interessata anche l'on. Flora Sculco che ringrazio per aver trattato con la attenzione dovuta la materia " aggiunge l'assessore Esposito
Il Comune ha provveduto, per assicurare il trasporto scolastico ai ventotto alunni diversamente abili che frequentano istituti scolastici cittadini, a convenzionarsi con l'UNITALSI, attraverso il suo presidente Vincenzo Cizza, predisponendo un programma di interventi, mettendo a disposizione un pulmino opportunamente attrezzato e prevedendo una somma compensativa di ogni spesa per l'immediato ripristino del servizio fino al completamento dell'anno scolastico in corso sulla scorta dell'intesa raggiunta con la Regione Calabria.
"Un ulteriore impegno straordinario deciso con la determinazione del sindaco Vallone che ha condiviso il percorso. Tra l'altro il servizio verrÓ svolto da una associazione, l'Unitalsi, che fornisce garanzia, tutela e grande responsabilitÓ per la sua tradizionale attivitÓ che effettua su tutto il territorio nazionale e ha i giusti requisiti professionali per svolgere questa delicata ed importante attivitÓ "aggiunge l'assessore Esposito


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO