Una rivoluzione digitale al servizio delle imprese

 
Un momento della conferenza stampa
Un momento della conferenza stampa

Nasce dalla produttiva esperienza dello Sportello Unico Comunale, che ha portato Crotone ad essere il secondo comune capoluogo d'Italia per percentuale positiva di pratiche evase, l'adesione del Comune di Crotone al sistema regionale SUAP (Sportello Unico AttivitÓProduttive)
L'iniziativa Ŕ stata presentata questa mattina nella Sala Giunta dall'Assessore all'Innovazione Tecnologica Sergio Contarino, dall'assessore alle AttivitÓ Produttive Francesco Barretta e dal dirigente del Servizio2 (Infrastrutture ed Enti Locali) del Dipartimento AttivitÓ Produttive della Regione Calabria Francesco Venneri.
Presente Domenico Falzetta funzionario del Settore AttivitÓ Produttive del Comune.
Una rivoluzione digitale messa in campo attraverso la sinergia tra Comune e Regione a sostegno dell'impresa e del territorio preceduta come ha evidenziato l'assessore Francesco Barretta da una precedente esperienza del Comune di Crotone in materia di sportello unico che ha riguardato in particolare il settore delle AttivitÓ Produttive e che oggi, grazie all'accordo con la Regione si allarga anche ad altre materie di competenza comunale.
Un servizio che si aggiunge a quelli giÓ offerti dal Comune di Crotone finalizzato a fornire informazioni ed opportunitÓ a quanti intendono fare impresa sul territorio ma anche per semplificare il percorso amministrativo e l'iter per la definizione delle pratiche come ha specificato l'assessore all'Innovazione Tecnologica Sergio Contarino.
Un percorso favorito anche dal rapporto positivo che l'amministrazione Vallone ha costruito con gli ordini professionali, il cui contributo a questa come ad altre iniziative poste in essere in tema di servizi alle imprese, al mondo delle professioni ed ai cittadini Ŕ stato prezioso.
Il dirigente del Dipartimento AttivitÓ Produttive della Regione Calabria Francesco Venneri ha illustrato nei particolari la funzionalitÓ del portale SUAP Calabria
Il SUAP diventa l'interlocutore unico dell'imprenditore per qualsiasi procedimento amministrativo che possa interessare l'attivitÓ economica e produttiva
Il SUAP semplifica e garantisce la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi e, soprattutto, l'imprenditore ha il vantaggio di fare tutto telematicamente.
Con la presentazione di una semplice autocertificazione di conformitÓ alle norme vigenti (cosiddetta Comunicazione Unica) l'imprenditore pu˛ avviare la propria attivitÓ immediatamente per i procedimenti in SCIA ( Segnalazione certificata di Inizio AttivitÓ che ha sostituito la vecchia DIA) ,oppure in termini diversi, a seconda se il procedimento abbia necessitÓ della Conferenza dei Servizi.
Il SUAP Ŕ responsabile di tutti i procedimenti amministrativi relativi alle attivitÓ economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi inerenti alla realizzazione,all'ampliamento, alla cessazione, alla riattivazione, alla localizzazione e alla rilocalizzazione di impianti produttivi, ivi incluso il rilascio delle concessioni o autorizzazioni edilizie.
Un portale al quale hanno aderito il 95% dei comuni calabresi e la totalitÓ dei Comuni della provincia di Crotone che vedrÓ il comune capoluogo fare anche da raccordo per le altre realtÓ locali
L'adesione del Comune di Crotone Ŕ stata preceduta da un lavoro preparatorio, al quale hanno partecipato gli uffici ed i dirigenti comunali e nel corso del quale sono stati coinvolti anche gli ordini professionali al fine di rendere il servizio il pi¨ possibile funzionale ai criteri di semplificazione per le imprese e le aziende e produttivo per quanti accederanno allo stesso.








á

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO