Un momento della conferenza stampa
Un momento della conferenza stampa

Presentata questa mattina, nella Sala Giunta del Comune di Crotone, l'iniziativa "Parcheggi Rosa" promossa dalla Commissione Pari Opportunit del Comune di Crotone e dall'assessorato alla Viabilit.
Riservare uno spazio per il parcheggio ad una mamma in attesa o ad un neo mamma oltre che essere un gesto di cortesia un gesto di civilt.
L'iniziativa che vedr il potenziamento in citt degli spazi "rosa" gi istituiti e l'installazione di ulteriori parcheggi per le mamme stata presentata dal vice sindaco ed assessore alla Viabilit Mario Megna, dalla presidente della Commissione Pari Opportunit del Comune di Crotone Michela Cortese e dalla componenti della Commissione Teresa Cortese, Valentina Galdieri e Veronica Otranto Godano
La proposta partita da una esperienza personale di una componente della commissione, Valentina Galdieri, neo mamma, che ha evidenziato a tutta la Commissione, che ha condiviso, la opportunit di avere spazi rosa a disposizione delle mamme in attesa e delle neo mamme.
La Commissione ha chiesto all'amministrazione Vallone di prendere in carico le esigenze evidenziate che sono state immediatamente fatte proprie dall'assessorato alla Viabilit
Saranno istituiti decine di spazi rosa non solo nel centro cittadino ma soprattutto nelle vicinanze di presidi ospedalieri, scuole, farmacie ed anche esercizi commerciali al fine di favorire il parcheggio delle mamme
Spazi che saranno evidenziati sia con le apposite scritte rosa sia con idonea cartellonistica che invita al gesto di cortesia da parte degli automobilisti.
"Anche se non esiste una norma specifica che sanzioni l'occupazione di uno spazio riservato ad una neo mamma o una mamma in attesa saremo comunque molto vigili ad evidenziare agli automobilisti la trasgressione di una norma di civilt" ha dichiarato il vice sindaco ed assessore alla Viabilit Mario Megna
Sulla stessa linea la presidente della Commissione Pari Opportunit del Comune di Crotone Michela Cortese che ha evidenziato " che il rispetto prescinde dalla regola scritta e che le norme di cortesia, partendo dalle piccole cose, contribuiscono a far crescere una comunit".
La componente della Commissione e consigliera Comunale Teresa Cortese ha sottolineato come tutta la Commissione Pari Opportunit abbia condiviso una proposta di civilt.
La componente della Commissione Veronica Otranto Godano ha anticipato altre iniziative della Commissione come l'istituzione di local pointd destinati sempre al supporto delle neo mamme.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO