Mercato primo gioved del mese

Il mercato del primo gioved del mese si terr il prossimo 11 agosto presso piazzale Nettuno
Lo comunica l'assessore alle Attivit Produttive Sabrina Gentile.
Non essendo utilizzabile l'area antistante il piazzale dello stadio per i lavori di adeguamento dell'Ezio Scida, l'amministrazione prevede di ospitare il tradizionale mercato nell'area di piazzale Nettuno e zone limitrofe.
Iniziativa che si replicher anche il prossimo primo settembre considerato che il piazzale dello Stadio non potr comunque pi essere utilizzato per l'esposizione mercatale.
L'idea di prevedere il tradizionale mercato nella zona nasce anche dalla volont di valorizzare l'attuale "Galleria Nettuno" che l'amministrazione Pugliese vuole fortemente che diventi "il mercatodei crotonesi" e dove gi operano alcuni esercenti commerciali.
Una iniziativa naturalmente concertata, come sta avvenendo rispetto alle politiche sulle attivit produttive, con le associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti.
L'Assessorato alle Attivit Produttive ha previsto anche in collaborazione con Akrea una pulizia straordinaria dell'area per consentire agli espositori commerciali di operare al meglio possibile.
Si raccomanda agli stessi poi di lasciare l'area dedicata al mercato nelle condizioni originarie in quanto una situazione diversa pregiudicherebbe loro la possibilit di operare il prossimo 1settembre.
L'attivit dell'Assessorato alle Attivit Produttive non si ferma. Dopo ferragostao l'assessore Gentile istituir un tavolo permanente del quale faranno parte un rappresentante di Confcommercio, di Confersercenti, del settore Attivit Produttive, del Settore Lavori Pubblici e di Akrea al fine di studiare e programmare un piano pi vasto per le aree mercatali che comprenda tutti gli appuntamenti tradizionali del settore (dal primo gioved del mese alla festa mariana, ai mercatini rionali e quelli concomitanti con le festivit).
L'obiettivo di sostenere le attivit commerciali e il loro sviluppo nella citt.
Inoltre il tavolo collaborer alla redazione del bando che in autunno sar pubblicato per l'adeguamento delle aree mercatali alla nuova normativa nazionale per prevedere nuove assegnazioni degli stalli ed un controllo accurato sulla documentazione anche al fine di combattere l'abusivismo.


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO