Una veduta aerea dello stadio Ezio Scida
Una veduta aerea dello stadio Ezio Scida

"Un altro passo avanti stato fatto".
Con questa semplice frase il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, ha commentato l'apertura delle buste e l'assegnazione della gara per l'ampliamento della curva sud che si tenuta questa mattina e conclusa da pochi minuti.
Lavori che cominceranno presto e che dovranno terminare entro e non oltre met settembre.
"Incontrer personalmente la ditta che ha vinto l'appalto - ha aggiunto il Sindaco - per chiedergli uno sforzo particolare per cercare di accelerare i tempi il pi possibile. Appena proclamato eletto mi sono dato da fare, immediatamente, per consentire che il Crotone giochi allo Scida. Per questo non abbiamo perso un solo minuto e abbiamo corretto precedenti impostazioni, stabilito un nuovo e pi stringente crono programma, per soddisfare il desiderio dei tifosi e di tutti i crotonesi ".
Anche per queste ragioni, l'amministrazione comunale non ha voluto e non vuole entrare nelle polemiche delle contestazioni alla Regione, o sulle dichiarazioni del presidente Vrenna, perch convinta che in questo momento servano solo lavoro e tenacia per terminare l'adeguamento dello stadio nel minor tempo possibile, e che le troppe parole rischino soltanto di creare intoppi al percorso intrapreso.
"Voglio ringraziare -continua Pugliese - tutti coloro che si stanno adoperando per il raggiungimento dell'obiettivo. Ringrazio la Regione per la disponibilit dei fondi, ma ringrazio anche i crotonesi che hanno sacrificato questi fondi, che erano, originariamente, mirati alle strade della nostra provincia, cos come ringrazio la societ rosso blu, che nonostante i ritardi nella consegna dei progetti, oggi cammina a vele spiegate per i lavori della tribuna. Un plauso anche agli uffici tecnici del Comune e agli assessori Sinopoli e Frisenda, che stanno veramente lavorando senza risparmiarsi ".
Il sindaco certo che questa filosofia di lavoro porter a risultati certi.
" Crotone - conclude Pugliese - meritadi vivere la Serie A nel suo stadio. Lo merita la societ che stata superba nel raggiungimento di questo obiettivo, lo meritano i tifosi rosso blu che da sempre, sugli spalti, hanno cantato e gridato in difesa di questa maglia e in difesa della nostra citt ".
Alla gara indetta dal Comune di Crotone hanno partecipato undici ditte specializzate.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO