Una stretta di mano tra popoli amici

 
Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Un incontro caloroso quello tra il sindaco Ugo Pugliese e Stamatios Scutas avvenuto nella Casa Comunale questa mattina in occasione delle visita in citt del delegato del sindaco di Samo.
Una visita che segue lo scambio di corrispondenza tra i due primi cittadini delle citt che si riconoscono nel comune denominatore della figura di Pitagora e che getta le basi del gemellaggio tra le due comunit.
All'incontro, durato oltre un'ora in una cornice molto informale, hanno partecipato il vice sindaco ed assessore alla Cultura Antonella Cosentino e l'assessore al Turismo Giuseppe Frisenda.
Ha partecipato anche Marco Tricoli della "Nuova Scuola Pitagorica" che domani sar inaugurata alla presenza dell'ospite greco.
Presente la dott.ssa Colette Fisher che fungeva da interprete anche se il professor Scutas ha dimostrato di parlare un eccellente italiano, segno di grande attenzione verso il nostro paese oltre che aver dichiarato una vera e propria passione per la figura di Pitagora e la storia di Crotone.
"Sognare, condividere e realizzare" stato il leit motiv dell'incontro durante il quale si discusso delle comuni origini pitagoriche ma anche delle prospettive che derivano da un gemellaggio tra le due comunit.
Il sindaco Pugliese ha evidenziato che il gemellaggio uno strumento importante per conoscersi, per avvicinare i cittadini alla vita di altre comunit, che rappresenta in un epoca di accelerazione dell aquotidianit quel lato umano che non bisogna mai trascurare e che aiuta a crescere.
Un gemellaggio poi, nel nome di Pitagora, con la comunit che ha dato i natali al filosofo simbolo della citt di Crotone appare quasi doveroso per ritrovarsi come detto a sognare percorsi comuni, a condividerli e poi a realizzarli.
Un gemellaggio che non vuole solo restare sulla carta ma che impegni le comunit ed i singoli cittadini e che promuova ed incoraggi lo spirito di fratellanza e di cooperazione.
Tanti i temi che caratterizzeranno questo scambio di esperienze: dalla cultura all'ambiente, alla promozione e valorizzazione dei prodotti tipici al sociale, dallo sport al turismo.
Saranno previsti scambi attraverso il coinvolgimento di attori locali sia con attivit culturali tese alla divulgazione delle rispettive tradizioni sia con organizzazione di eventi legati, naturalmente, alla figura di Pitagora.
Anche i giovani, gli studenti, le scuole faranno parte di questo progetto.
La stretta di mano tra il sindaco Pugliese ed il delegato del sindaco di Samo al termine dell'incontro ha simbolicamente sancito l'avvio del gemellaggio.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO