L'ex area industriale di Crotone
L'ex area industriale di Crotone

Ho rappresentato al presidente della Regione Oliverio, alla vigilia della sottoscrizione tra Regione e Syndial dell'accordo riguardante l'attivit di bonifica nella citt di Crotone, che si sarebbe dovuta tenere oggi pomeriggio a Catanzaro, l'esigenza di un approfondimento.
Riflessione che nasce dalla opportunit che Crotone insieme ai suoi concittadini, sia protagonista di un percorso che sicuramente sar decisivo per il futuro della citt e dal fatto che il contenuto di tale accordo risultava disconosciuto alla citt stessa.
Ho evidenziato al presidente Oliverio, anche alla luce delle risultanze dell'incontro che c' stato a Roma lo scorso 12 ottobre presso il Ministero dell'Ambiente, l'opportunit di coinvolgere e responsabilizzare tutti gli attori istituzionali e sociali a qualsiasi livello a partire dalla Regione Calabria, al Ministero dell'Ambiente, alle Istituzioni tutte in questa delicata fase.
L'amministrazione da me rappresentata nei suoi atti programmatici ha sempre sostenuto che la realizzazione di una corretta attivit di bonifica e del contestuale recupero delle aree bonificate debbano essere finalmente compiute e che debba essere una occasione di sviluppo di tutto l'intero territorio.
Di questo processo la citt di Crotone deve essere protagonista.
Ho chiesto dunque al Presidente della Regione di soprassedere alla sottoscrizione dell'accordo e di voler convocare in tempi celeri una riunione in cui poter confrontarci su questa delicata tematica da troppo tempo inevasa ed intraprendere, in tal modo, un percorso comune e condiviso finalizzato al migliore raggiungimento degli obiettivi.
La risposta del presidente Oliverio in tal senso stata positiva e mi ha comunicato, in data odierna, del rinvio della sottoscrizione per ulteriori approfondimenti come da me richiesto.
Colgo con positivit la valutazione della mia richiesta da parte della Regione che conferma quanto pi volte espresso dal sottoscritto anche in sede ministeriale della opportunit che Crotone sia attore principale del suo futuro, in uno spirito di condivisione collettiva e sinergica, in una materia delicata e fondamentale quale la bonifica degli ex siti industriali.
Ugo Pugliese
Sindaco di Crotone


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO