Sorrisi senza confini

 
Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Ospiti gradite della Casa Comunale questa mattina una delegazione delle alunne dell'Istituto "Bertacchi" di Lecco che stanno svolgendo un gemellaggio con le loro colleghe del Liceo Gravina.
Nei banchi della Sala Consiliare, accompagnate dalle rispettive docenti, si sono ritrovate alunne di una cittÓ del sud e una del nord le cui distanze chilometriche sono state annullate dall'energia positiva, dalla vitalitÓ, dai sorrisi delle ragazze.
Un gemellaggio che nasce all'insegna del valore della legalitÓ, ma anche dello scambio culturale e di esperienze.
A porgere il saluto alle gentili ospiti il sindaco Ugo Pugliese e l avice sindaco ed assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Cosentino.
Lecco, cittÓ manzoniana, incontra Crotone che si ispira alla figura di Pitagora, incontro anche nel segno della cultura e della storia.
Ma anche nel comune denominatore della figura femminile.
Entrambe le cittÓ hanno nel delicato ruolo di vice sindaco una donna. Giovani donne sono le alunne dei due licei.
Insieme con la vice sindaco Cosentino si sono confrontate sulle difficoltÓ che ancora incontrano le donne nella societÓ moderna.
Il sindaco Pugliese nel porgere il benvenuto alle alunne ha auspicato un felice soggiorno in cittÓ e le ha invitate alla fine dello stage a ritornare nella Casa Comunale per un ulteriore momento di socializzazione.


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO