Avvio OK

 
Anno Scolastico 2017/2018
Anno Scolastico 2017/2018

L'anno scolastico appena iniziato senza particolari criticit.
Colgo l'occasione per rinnovare ad alunni, personale ATA, docenti e dirigenti l'auspicio di un proficuo percorso.
Gi da questa estate abbiamo pianificato una serie di interventi che ci hanno consentito di arrivare ai blocchi di partenza con una visione complessiva della situazione strutturale.
E' stata mia cura, supportata dal dialogo costante con i dirigenti scolastici e con la commissione consiliare competente, effettuare insieme ai tecnici comunali sopralluoghi presso gli istituti scolastici di nostra competenza nei mesi scorsi.
Come detto, grandi criticit strutturali non sono emerse; tuttavia ho registrato la necessit per alcune scuole di significativi interventi di manutenzione, che non hanno comunque compromesso l'inizio della regolare attivit scolastica.
Questi interventi sono gi inseriti nel piano operativo di intervento del settore tecnico del Comune e verranno effettuati senza pregiudicare l'andamento delle lezioni.
Allo stesso tempo gi dallo scorso 11 agosto abbiamo pianificato l'attivit amministrativo - contabile per consentire l'avvio del servizio di mensa scolastica e del trasporto.
Anche quest'anno rispetteremo la tabella di marcia che ci siamo imposti e entro l'inizio di ottobre il servizio partir regolarmente.
Grazie all'impegno costante ed al supporto della Commissione Consiliare Competente e dei Consiglieri Comunali delegati Francesco Pesce, Valentina Galdieri e Tommaso Pupa abbiamo evitato i ritardi che si registravano negli anni scorsi e che hanno visto questi servizi fondamentali partire addirittura a gennaio o febbraio dell'anno successivo all'inizio dell'anno scolastico.
Sia il trasporto scolastico sia la mensa rappresentano un servizio particolarmente oneroso per le casse comunali (oltre 1.200.000 impiegati), cifra comunque ridotta rispetto agli anni scorsi.
Tuttavia, come lo scorso anno, non abbiamo voluto incidere sulle tasche dei cittadini e non stata aumentata la quota a carico dell'utenza che, ricordo, comunque minimale rispetto al costo complessivo sia del trasporto che della mensa.
Sia il trasporto scolastico che la mensa funzioneranno nella massima efficienza per garantire la totale sicurezza dei nostri bambini.
Per quanto riguarda il piano del trasporto scolastico risultano essere interessati al servizio che verr effettuato fino a giugno inoltrato per gli alunni delle scuole primarie e secondarie e fino al 30 giugno per le scuole dell'infanzia oltre 1100 alunni.
Sono in media 1322,45 circa i chilometri complessivi giornalieri da percorrere per un totale annuo di 254.093 km (245.975 km per tutte le scuole fino al 9 giugno e ulteriori 8118 km per le scuole dell'infanzia che termineranno l'attivit educativa il 30 giugno 2018).
Anche per quanto riguarda il servizio mensa stata effettuata apposita programmazione che prevede la somministrazione di circa 80.000 pasti per il complessivo anno scolastico 2017/2018.
Antonella Cosentino
Assessore alla Pubblica Istruzione

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO