Il parere del Ministero

 
L'assessore Salvatore De Luca
L'assessore Salvatore De Luca

Comunico di aver ricevuto la risposta del Ministero dell'Interno, per il tramite dell'Ufficio Territoriale di Governo nella persona del Prefetto della Provincia di Crotone, al quesito avanzato da Questo Ente circa ala sussistenza, o meno, dell'incompatibilitÓ ex art. 63, comma I, n. 4 del D.Lgs. 267/2000 dell'Assessore Avvocato Salvatore De Luca.
La risposta Prefettizia ha contenuto e segno dirimente della questione e riporta testualmente gli univoci orientamenti della Corte di Cassazione in materia.
Escludendo, nel caso di specie, che sussista alcuna incompatibilitÓ per la carica dell'Assessore che ho nominato il 21 luglio 2017.
Ripercorsa la vicenda formale, la determinazione Ministeriale attribuisce effetto decisivo alla "rinuncia agli atti del Giudizio, notificata dall'Assessore De Luca al Comune di Crotone (...) rispetto alla causa di incompatibilitÓ".
Precisando che: "...secondo l'orientamento della giurisprudenza di legittimitÓ, in caso di rinuncia, Ŕ sufficiente porre in essere atti idonei a far venir meno nella sostanza l'incompatibilitÓ di interesse realizzatasi a seguito della lite..." e dunque che "...il sostanziale ed incondizionato abbandono della lite, secondo la Corte di Cassazione, elimina la causa di incompatibilitÓ anche a prescindere dalla formale accettazione da parte dell'amministrazione ed in assenza del formale provvedimento di estinzione del processo."
L'Ente adotterÓ, di conseguenza, tutti gli atti necessari e conseguenti.
Domani mattina il parere del ministero verrÓ pubblicato sul sito dell'ente.
Ugo Pugliese
Sindaco di Crotone

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO