Sottoscritto un protocollo di intesa con l'esercito

 
Vallone e Rampulla
Vallone e Rampulla

E'stato sottoscritto ieri presso la Sala Giunta del Comune di Crotone, un protocollo d'intesa tra il Comune di Crotone e il Ministero della Difesa, con la finalità di informatizzare la richiesta di documenti matricolari da parte dei cittadini.
A firmare l'atto per il Comune di Crotone è stato il Sindaco Peppino Vallone e per il Ministero della Difesa il Colonnello Salvatore Rampulla, Comandante del Comando Militare Esercito "Calabria".
Era presente il Dirigente del Settore Affari Generale del Comune - Domenico Clausi.
Lo scopo del protocollo d'intesa è quello di avvicinare sempre più il cittadino alle istituzioni rendendo maggiormente fruibile l'erogazione di servizi alla collettività.
L'operazione, peraltro, consentirà di fornire informazioni adeguate ai giovani sui concorsi banditi dalle Forze Armate.
La collaborazione tra Comune riduce drasticamente i tempi di attesa per il rilascio di documentazione ed abbatte i costi per i cittadini.
Soddisfazione è stata espressa sia dal Sindaco Peppino Vallone che dal Colonnello Rampulla per questa intesa che sottolinea l'opportunità di una sempre maggiore sinergia tra le istituzioni.
"E' un servizio che va nella direzione di favorire i cittadini" ha dichiarato il Sindaco Vallone "che non avranno più l'obbligo di recarsi fuori città per ottenere questo tipo di certificazione".
Presso l'ufficio anagrafe comunale infatti sarà realizzato un corner point internet per il collegamento Comune - Comando Militare "Calabria", per consentire l'invio e la ricezione delle istanze dei giovani interessati ai vari concorsi della Difesa e consentire, con il medesimo sistema, la ricezione delle copie dei fogli matricolari richieste dai cittadini.
Il Sindaco Vallone oltre ad auspicare ulteriori forme di collaborazione ha, tra l'altro, sottolineato l'impegno umanitario dell'esercito e anche il ruolo formativo che lo stesso svolge nel nostro paese.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO