1 maggio: tre crotonesi insigniti della stella al merito

 
maestri del lavoro
Maestri del lavoro

Testimoni di valori morali fondamentali per tutta la comunità

Come è nella tradizione del primo maggio, anche questo anno, il Presidente della Repubblica concederà la "Stella al merito" a nuovi maestri del lavoro.
A Catanzaro presso la Prefettura, oggi, saranno insigniti del riconoscimento anche tre cittadini crotonesi, Mario Basso, Francesca Domenica Mustacchio e Ugo Pignanelli.
"Porgo le personali congratulazioni e della città ai questi nostri concittadini" dichiara il Sindaco Peppino Vallone " che si sono distinti nel corso della loro vita lavorativa per professionalità, rettitudine e competenza ma che soprattutto rappresentano i testimoni di valori morali fondamentali per tutta la comunità".
Così come è avvenuto lo scorso anno, grazie anche alla fattiva collaborazione della Federazione crotonese dei maestri del Lavoro rappresentata da Giuseppe Mario Lombardo, l'amministrazione comunale saluterà nei prossimi giorni i nuovi maestri del lavoro in un incontro presso la casa comunale.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO