Progetto Benessere - Concittadini di Pitagora

 
Concittadini di Pitagora
Concittadini di Pitagora

I love pane & olio, I love arancia

"I love pane e & olio", ed ancora "I love arancia".
Sono due tra gli slogan che saranno proposti ai ragazzi delle scuole crotonesi durante il percorso educativo "Progetto Benessere" che il Comune di Crotone ha organizzato per le scuole elementari e medie della città e che si snoderà in cinque appuntamenti che si terranno a partire dal prossimo 13 maggio.
Il Progetto Benessere si inserisce nel programma Concittadini di Pitagora.
Cinque gli appuntamenti per il mese di maggio: il 13 presso il IV circolo didattico, il 15 presso l'istituto Alcmeone, il 21 è la volta dalla scuola Maria Grazia Cutuli, il 25 si torna all'Alcmeone per "una colazione speciale" ed infine presso la direzione didattica Maria Montessori il prossimo 28 maggio con una giornata dal tema "una sana e corretta colazione per affrontare con energia una giornata di lavoro".
In occasione di questi appuntamenti, esperti del settore illustreranno agli alunni delle scuole i benefici di una sana e corretta alimentazione.
L'obiettivo del progetto è specificamente quello di educare le giovani generazioni ad avvicinarsi ad alimenti sani e nutrienti.
Tra i percorsi proposti troviamo "I love pane & olio".
Gli alunni vivranno un viaggio nel tempo con due protagonisti d'eccezione, il pane e l'olio, attraverso il racconto dalla storia di questi due elementi, fondamentali per la crescita.
Cosa c'è di meglio di una sana fetta di pane ed olio? Un carico di energia ma anche un gesto culturale perché conduce direttamente alle radici della storia.
Ed ancora il pianeta agrumi con l'arancia protagonista tra spremute di "storia" con le sue origini asiatiche e la sua diffusione in tutta Europa e spremute di "benessere" con percorsi educativi sulle sue qualità vitaminiche.
A tutti gli alunni saranno consegnate schede didattiche e distribuiti questionari per conoscerne le abitudini alimentari.
Ed alla fine del percorso del Progetto Benessere il Comune di Crotone rilascerà ai giovanissimi alunni un attestato nel quale si certificherà che gli stessi sono "qualificati buongustai".

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO